Ancora una vittoria del giovane romano nella terza prova della C1 Cup 2007. Dopo le vittorie di Monza ed Adria, Andrea Gagliardini (Star Service) si ripete anche in terra toscana mostrando ancora una volta sorprendenti doti di guida e nervi saldi. Dietro di lui Alex Campani (C&C) e Casillo (Cutolo Racing).
Davvero bella la gara con le prime posizioni incerte dal primo all’ultimo giro. Lo spunto migliore allo spegnersi del rosso è di Casillo che dalla pole riesce a difendersi dagli attacchi di Alex Campani partito alle sue spalle. Molto bella la partenza anche di Andrea Gagliardini, quinto in griglia e terzo al primo giro, e di Savoia ottavo in griglia e quarto alla prima tornata. Perdono terreno invece Celentano (quarto) per un lungo, e Nino Campani (terzo) per un contatto con un rivale. Col passare dei giri si formano così due gruppi da tre con davanti Casillo, Campani e Gagliardini, e dietro Savoia, Fulgenzi e Campani Nino.
La sfida fa i battistrada si infiamma al quarto giro quando Campani passa Casillo. Due giri dopo è Gagliardini ad avere la meglio sul campione 2006. Gli ultimi giri vedono i tre girare sugli stessi tempi separati da pochi centesimi con Gagliardini lesto però ad infilare Campani al penultimo giro e a difendersi dal suo ritorno. Sul traguardo il distacco sarà di 2 decimi. Dietro di loro Nino Campani ha la meglio su Fulgenzi e Savoia.

Nella foto, Andrea Gagliardini (Star Service) sotto la bandiera a scacchi


Stop&Go Communcation

Ancora una vittoria del giovane romano nella terza prova della C1 Cup 2007. Dopo le vittorie di Monza ed Adria, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/C1-CUP-4.jpg C1 Cup: Mugello – Gara, Gagliardini infila il tris