Il team WRT sfrutta il fattore-campo nelle prime prove libere della FIA GT Series sul circuito di Zolder. La scuderia belga ha chiuso infatti al comando grazie all’equipaggio composto dal pilota di casa Laurens Vanthoor e da Stephane Ortelli, autore del tempo di 1:30.761 al volante dell’Audi R8 numero 11.

Alle loro spalle si confermano ad altissimo livello Sebastien Loeb e Alvaro Parente, secondi (a 479 millesimi) sulla McLaren gestita dalla scuderia del nove volte campione del mondo rally. Terza posizione per Maximilian Buhk e Alon Day con la Mercedes del team HTP Gravity Charouz.

In quarta e quinta piazza altre due Audi: quella di Sandstrom/Stippler, leader della classifica generale fra i Pro, e quella (schierata dal team Phoenix) affidata a Anthony Kumpen e Enzo Ide, anche loro “di casa” su questo tracciato.

Buon sesto posto per la BMW dello Sports Trophy Team India con Ebrahim/Jousse, mentre si è subito inserita in top-ten la nuova Lamborghini Gallardo GT3 FL II del Reiter Engineering, guidata da Peter Kox e Stefan Rosina.

Nelle retrovie, invece, l’unica Ferrari presente in questo appuntamento, quella della AF Corse condotta da Filip Salaquarda e Fabio Onidi. Per loro 17° crono.

Sono in tutto 22 le vetture che parteciperanno a questo round: da registrare il forfait dell’ultima ora della scuderia tedesca Dorr Motorsport, che ripresenterà le sue due McLaren a Zandvoort; in compenso raddoppia la propria presenza in griglia il Seyffarth Motorsport, che aggiunge una seconda Mercedes SLS AMG (oltre a quella per Chandhok/Seyffarth) affidata ai brasiliani Duda Rosa and Paulo Bonifacio, iscritti al Gentlemen Trophy.

Classifica

01. Ortelli/Vanthoor – Audi – 1:30.761
02. Loeb/Parente – McLaren – 1:31.240
03. Buhk/Day – Mercedes – 1:31.344
04. Sandstrom/Stippler – Audi – 1:31.459
05. Kumpen/Ide – Audi – 1:31.734
06. Ebrahim/Jousse – BMW – 1:31.833
07. Afanasiev/Simonsen – Mercedes – 1:31.869
08. Rosina/Kox – Lamborghini – 1:31.879
09. Mayr-Melnhof/Rast – Audi – 1:32.012
10. Baumann/Proczyk – Lamborghini – 1:32.197
11. Zuber/Parisy – McLaren – 1:32.317
12. Vieira/Campanico – Audi – 1:32.326
13. Ordonez/Buncombe – Nissan – 1:32.434
14. Bueno/Khodair – BMW – 1:32.469
15. Chandhok/Seyffarth – Mercedes – 1:32.491
16. Zonta/Jimenez – BMW – 1:32.543
17. Salaquarda/Onidi – 1:32.733
18. Ricci/Stumpf – Ford – 1:33.338
19. Rosa/Bonifacio – Mercedes – 1:33.458
20. Mascarello/Tozzo – Ford – 1:34.139
21. Schulzhitskiy/Reip – Nissan – 1:34.211
22. Stovicek/Charouz – Mercedes – 1:36.851


Stop&Go Communcation

Il team WRT sfrutta il fattore-campo nelle prime prove libere della FIA GT Series sul circuito di Zolder, grazie a Laurens Vanthoor e Stephane Ortelli.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/04/fiagt-wrt-ortelli-vanthoor-.jpg Zolder, Libere 1: WRT svetta con Vanthoor/Ortelli