I commissari hanno preso provvedimenti per il clamoroso incidente di Gara 2 del FIA GT1 World Championship a Donington Park tra Markus Winkelhock e Yelmer Buurman, che di fatto ha consegnato il titolo all’equipaggio del team Munnich Motorsport.

Winkelhock, ritenuto giustamente responsabile dell’episodio (a causa del quale l’olandese ha sbattuto violentemente contro le barriere), è stato escluso dall’ordine di arrivo insieme al compagno Marc Basseng.

La decisione non cambia però la storia di questa stagione, e la coppia tedesca è ufficialmente vincitrice di questa ultima edizione del Mondiale.

Una beffa per Buurman e Michael Bartels, che si sono visti sottrarre anche il titolo di vicecampioni andato nelle mani di Fred Makowiecki e Stef Dusseldorp, vincitori della corsa odierna e favoriti dai migliori piazzamenti a parità di punti conquistati (144).


Stop&Go Communcation

I commissari hanno preso provvedimenti per il clamoroso incidente di Gara 2 del FIA GT1 World Championship a Donington Park […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/fiagt1-300912-02.jpg Winkelhock/Basseng esclusi da Gara 2, ma sono campioni