Renaud Kuppens (Konvex Motorsport) si è aggiudicato il titolo di campione europeo del Trofeo Maserati al termine del quarto appuntamento del monomarca del Tridente, disputatosi questo fine settimana sul tracciato francese del Paul Ricard.

Il pilota belga, grazie al secondo posto conquistato in Gara 1, è riuscito a vincere questa speciale classifica nonostante il ritiro accusato in Gara 2, mantenendo al contempo la leadership anche nella graduatoria Assoluta del Maserati Trofeo MC World Series. Con il round francese, infatti, si è chiusa la serie europea, dal momento che le due prove conclusive sono in calendario negli Stati Uniti e in Cina. A festeggiare, oltre a Kuppens, anche Sernagiotto ed Andrea Dromedari che si sono imposti rispettivamente in Gara 1 e Gara 2.

Nella prima manche, la vittoria di Sernagiotto è stata messa in discussione solo nel finale dalla rimonta di Cedric Sbirrazzuoli (AF Corse), conclusasi però nel peggiore dei modi per quest’ultimo. Nel corso del dodicesimo giro, il monegasco cercando di approfittare del rallentamento di Sernagiotto, impegnato a doppiare Nicolucci, è entrato in contatto con quest’ultimo, chiudendo anzitempo la prova. L’episodio ha spianato quindi la strada agli avversari Renaud Kuppens e Alan Simoni, che hanno potuto salire rispettivamente sul secondo e terzo gradino del podio. Il successo di Sernagiotto aveva alimentato le speranze del suo compagno Giuseppe Fascicolo di poter ancora lottare per il titolo continentale in Gara 2. Il ritiro del pilota belga al termine del primo giro sembrava indirizzare il titolo proprio nella direzione del duo italiano, ma le speranze si sono infrante con il quinto posto di Fascicolo.

Classifica Gara 1 (Top 10)

01. Giorgio Sernagiotto
02. Renaud Kuppens – +5.502
03. Alan Simoni – +8.795
04. Max Pigoli – +10.237
05. Andrea Gardelli – +24.190
06. Riccardo Romagnoli – +29.167
07. Richard Denny – +52.471
08. Adrien De Leener – +56.680
09. Johnny Laursen – +1:03.623
10. Andreas Segler – +1:21.094

La seconda gara della domenica è stata in ogni caso molto interessante e ricca di spunti soprattutto alle spalle del vincitore Andrea Dromedari (Swiss Team). A contendersi il podio, infatti, sono stati per lunghi tratti ben quattro piloti: Riccardo Ragazzi, Fabio Venier, Riccardo Romagnoli e Ange Barde (vincitore tra l’altro di quattro titoli dell’European Ferrari Challenge Trofeo Pirelli). Alla fine, alle spalle del pilota dello Swiss Team si sono classificati Ragazzi e Venier, anche in funzione della retrocessione dal secondo all’undicesimo posto di Barde (con 45 secondi di penalità), reo di non aver scontato un drive through comminatogli dopo un contatto con Romagnoli.

Classifica Gara 2 (Top 10)

01. Andrea Dromedari
02. Riccardo Ragazzi – +10.742
03. Fabio Venier – +12.145
04. Riccardo Romagnoli – +17.127
05. Giuseppe Fascicolo – +26.432
06. Mathijs Bakker – +28.024
07. Samuele Buttarelli – +37.222
08. Justino Azcarate – +40.956
09. Richard Denny – +41.278
10. Shinici Katsura – +42.287

In virtù di questi risultati il Konvex Motorsport di Kuppens e Daniel Waszczinski mantiene il primo posto anche nella graduatoria riservata ai team di fronte allo Swiss Team di Dromedari e Pigoli. Nella classifica Trofeo invece, Simoni e Ragazzi comandano davanti a Sernagiotto/Fascicolo e Venier/Gardelli.

Nel corso del fine settimana è stata svelata in anteprima una Maserati GranTurismo MC Trofeo con la livrea ispirata alla bandiera degli Stati Uniti, realizzata con l’intento di lanciare il prossimo appuntamento del monomarca del Tridente in programma il 23 settembre sul circuito di Infineon, a Sonoma. Il gran finale invece è in calendario il 4 novembre a Shanghai in Cina. Due round extraeuropei che assegnano una valenza mondiale al Trofeo Maserati.


Stop&Go Communcation

Renaud Kuppens (Konvex Motorsport) si è aggiudicato il titolo di campione europeo del Trofeo Maserati al termine del quarto appuntamento […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/sportgt-230712-01.jpg Trofeo Maserati – Paul Ricard: Kuppens si laurea campione europeo