Sole e cielo terso hanno salutato lo shakedown pre-campionato della Targa Tricolore Porsche, che ha visto la partecipazione al Mugello di ben 83 piloti per 27 vetture in rappresentanza di 10 scuderie. Cronometri alla mano a prevalere è la 997 GT3 R dell’Autorlando, prima vettura in Italia con il kit di aggiornamento 2013, guidata da Paolo Ruberti che ha segnato il miglior tempo assoluto.

Dopo cinque sessioni di prove in una giornata segnata da un tempo primaverile, il pilota veronese ha fermato le lancette sul tempo di 1’49”047 alle media oraria di 173,154 chilometri orari, mettendo a valore lo straordinario potenziale di un autentico bolide che, dopo l’ultimo aggiornamento e capace di sviluppare oltre 520 cavalli.

Molto buone le prestazioni anche delle “tradizionali” Porsche 997 GT3 Cup che hanno visto diversi piloti girare costantemente sull’1’54 “basso”. In questo gruppo si sono inseriti i portacolori di Ebimotors, Alberto De Amicis (1’54”071) e Adriano Pan (1’54”469), e di Antonelli Motorsport, Paolo Baccani/Alessandro Venerosi (1’54”194) e Massimo Giondi/Christian Passuti (1’54”512). Di rilievo anche le prestazioni della vettura dell’Heaven Motorsport, su cui si sono alternati Gianni Alessandria ed Enrico Fulgenzi, autori di un eccellente 1’54”097. Molto veloci anche gli alfieri della Krypton Motorsport Stefano Pezzucchi/Livio Selva, autori di un 1’54”639.

I test collettivi sono stati anche occasione per testare il nuovo carburante denominato 104 Trofeo 2013 nato nel centro R&D Extreme Competition della Magigas per soddisfare esplicitamente le richieste e le esigenze di motori ad altissime prestazioni.

Allo shakedown di inizio stagione si sono affiancate, come d’abitudine, le sessioni di prove libere della Formula Club, riservata alle Porsche stradali. Sono state ben 45 le vetture che si sono schierate al Mugello, un dato che delinea prospettive rosee anche per i prossimi appuntamenti.

La prima prova della Targa Tricolore Porsche 2013 è fissata per il prossimo 7 aprile sull’autodromo romano di Vallelunga, insieme ai campionati Formula Renault 2.0 Alps e Clio Cup, promossi da Fast Lane e ai campionati del Gruppo Peroni Race.


Stop&Go Communcation

Sole e cielo terso hanno salutato lo shakedown della Targa Tricolore Porsche, che ha visto la partecipazione al Mugello di ben 83 piloti, 27 vetture e 10 team.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/03/targatricoloreporsche-180313-01.jpg Targa Tricolore Porsche – Grande successo nei test del Mugello