Lo Swiss Racing Team è costretto ad alzare bandiera bianca per l’appuntamento di Silverstone del FIA GT1 World Championship. La scuderia elvetica non è riuscita infatti a riparare in tempo utile le proprie due Lamborghini, coinvolte entrambe in un incidente al via nel week-end del Sachsenring.

Nonostante il supporto del Reiter Engineering e il grande sforzo compiuso, le Murcielago della compagine svizzera non scenderanno in pista in terra britannica.

“Avevamo subito capito che sarebbe stata dura poter correre a Silverstone, a dispetto del duro lavoro del Reiter Engineering e dei nostri meccanici”, ha spiegato il team principal Othmar Welti. “L’entità del danno è ben maggiore di quanto sospettassimo. È molto frustrante dover saltare una gara, ma non si poteva fare diversamente”.

“Ora cercheremo di essere pronti per il round in Spagna di luglio”.


Stop&Go Communcation

Lo Swiss Racing Team è costretto ad alzare bandiera bianca per l’appuntamento di Silverstone del FIA GT1 World Championship. La […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/fiagt1-020611-01.jpg Swiss Racing Team deve rinunciare al week-end di Silverstone