Il belga Stoffel Vandoorne ha compiuto ieri un test sul circuito di Zolder al volante di un esemplare di McLaren MP4-12C GT3 gestito dal personale di Boutsen Ginion Racing, certamente in vista dell’appuntamento finale del FIA GT previsto in quel di Baku.

Alla prova hanno partecipato anche Frederic Vervisch e Stef Dusseldorp, da tempo confermati nell’organico della squadra per l’ultimo evento del campionato suddetto insieme ad Alexander Sims.

“Ho trascorso una piacevole giornata perché si è trattato del mio debutto sia sul tracciato di Zolder sia al volante della McLaren, all’interno della quale mi sono sentito subito acclimatato” ha dichiarato Vandoorne.

Il conducente nativo di Kortrijk, facente parte non a caso dello Junior McLaren Team, è approdato quest’anno in World Series by Renault con Fortec Motorsport, dopo essersi laureato campione della Formula Renault Eurocup 2.0 lo scorso anno.

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Il conducente belga, approdato quest’anno in World Series by Renault con Fortec Motorsport, ha compiuto un’importante seduta di test con la compagine diretta da Olivier Lainé…

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/10/fiagt-vandoorne-111013-01.jpg Stoffel Vandoorne: dalle monoposto alla McLaren MP4-12C GT3 di Boutsen Ginion Racing