Xavier Maassen conquista la pole nel quinto appuntamento stagionale del campionato iridato, quello più prestigioso attualmente in corso d’opera a Spa. Lungo gli infiniti km del tracciato belga situato nella regione vallone, il driver olandese si è assicurato il miglior tempo con un crono di 2.17.605 sul finale della Q3, dopo aver condiviso con successo in testa la leadership con Jos Menten, la leadership nelle due precedenti fasi di qualifica.

La Corvette del Mad Croc, quindi, partirà dal palo nella Gara di questo pomeriggio, e sarà accompagnata in prima fila dalla Lamborghini dell’All-Inkl.com guidata da Nicky Pastorelli, dietro di soli pochi decimi.

Seconda fila, invece, per Ricardo Zonta con l’altra vettura modenese del Reiter Engineering; il brasiliano ha sconfitto la forte concorrenza della Maserati del team Hegersport di Longin con un tempo analogo a quello del belga ma migliore per una questione di millesimi.

Con 40 kg di zavorra, Andrea Bertolini e Michael Bartels difficilmente riusciranno a dire la loro su questo difficilissimo tracciato dal sapore storico, portando in pista una Maserati del team Vitaphone non proprio a suo agio qui. Infatti l’effetto peso si è fatto sentire nelle qualifiche di questa mattina, per cui Bartels partirà nella Gara pomeridiana dal 21° posto in griglia e sarà dura rimontare in una sola ora a disposizione.

Classifica Qualifiche:

01.Maassen/Menten – Corvette – 2.17.605
02.Pastorelli/Schwager – Lamborghini – 2.17.812
03.Zonta/Kechele – Lamborghini – 2.18.082
04.Longin/Verdonck – Maserati – 2.18.322
05.Hezemans/Hennerici – Corvette – 2.18.373
06.Martin/Leinders – Ford – 2.18.471
07.Hirschi/Piccione – Aston Martin – 2.19.062
08.Nygaard/Mucke – Aston Martin  2.19.755
09.Kox/Haase – Lamborghini – 2.19.626
10.Bernoldi/Ramos – Maserati – 2.19.630

Stefano Chinappi


Stop&Go Communcation

Xavier Maassen conquista la pole nel quinto appuntamento stagionale del campionato iridato, quello più prestigioso attualmente in corso d’opera a […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/fia-gt00_madcroc21.jpg Spa, Qualifiche: Mad Croc non ha rivali e conquista la pole, exploit Lamborghini