Le prove libere disputatesi sul circuito inglese di Silverstone hanno visto primeggiare le Maserati MC12 del Vitaphone Racing Team. Enrique Bernoldi, al volante della #2, ha registrato il tempo di 2:01.603; terza la #1 di Bertolini-Bartels, a 449 millesimi di distanza. Fra loro si inserisce, in seconda posizione, la Corvette Z06 del Phoenix Racing / Carsport, pilotata da Mike Hezemans ed Anthony Kumpen, con 352 millesimi di ritardo dal pilota brasiliano.

Quarta l’Aston Martin DB9 del Team Young Driver AMR, condotta da Turner-Enge; completa la top-five la Nissan GT-R di Campbell Walter-Hughes, in seno al Sumo Power GT. Sesto tempo assoluto per la Lamborghini Murcielago gestita da Reiter Engineering e pilotata da Menten-Kechele, seguita dalla gemella del Munnich Motorsport, guidata da Bouchut-Basseng.

Solo nona la prima Ford GT, l’esemplare del Marc VDS Racing Team pilotato da Leinders-Martin. Solo 14esimi Zuber-Hennerici, alfieri del Phoenix Racing / Carsport; addirittura 19esimi Grosjean-Mutsch, fra i mattatori durante il primo round di Yas Marina, al volante della Ford GT del Matech Competition. Le prove libere spesso sono poco indicative, ma si presuppone un duello fra Corvette e Maserati; Ford, nonostante figuri nelle retrovie, non è da sottovalutare, probabilmente sta attendendo.

Intanto, voci di corridoio che circolano nel paddock di Silverstone vogliono il marchio Veritas impegnato nel 2011 in pianta stabile, con la propria RSIII Coupè.

Gabriele Sbrana 


Stop&Go Communcation

Le prove libere disputatesi sul circuito inglese di Silverstone hanno visto primeggiare le Maserati MC12 del Vitaphone Racing Team. Enrique […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/fia-gt623.jpg Silverstone – Libere: Maserati MC12 prima e terza, Phoenix Racing / Carsport si inserisce fra loro