Al termine del weekend di Budapest, c’è un nuovo leader della classifica generale in Porsche Supercup: è Kevin Estre, vincitore di Gara 1 in un fine settimana articolato su due manches, per recuperare la cancellazione della corsa di Barcellona.

Il pilota francese ha fatto tesoro dell’assenza di Rene Rast, impegnato (vincendo…) nella 24 Ore di Spa-Francorchamps. Il tedesco ha potuto partecipare soltanto alle qualifiche del venerdì, riuscendo quantomeno a contenere i danni con la doppia pole-position messa a segno, raccogliendo quattro punti preziosi.

Estre nella corsa del sabato ha avuto così l’opportunità di scattare davanti a tutti, rimanendo sempre in testa per conquistare la sua seconda affermazione in questa categoria. 2° posto, come a Hockenheim, per Michael Ammermuller, che al via ha subito beffato Nicki Thiim, suo rivale nella graduatoria riservata ai “rookies”.

Il danese ha perso poi anche l’ultimo gradino del podio in favore di Sean Edwards, che a metà corsa lo ha affiancato e superato sul rettilineo principale, in uno dei pochi momenti davvero emozionanti.

Ha chiuso anonimo quinto Norbert Siedler, seguito da Philipp Eng e Christian Engelhart, a lungo in bagarre.

Classifica Gara 1 (Top 10)

01. Kevin Estre – Attempto Racing – 14 giri
02. Michael Ammermuller – Lechner Racing – +1.282
03. Sean Edwards – Konrad Motorsport – +2.402
04. Nicki Thiim – Attempto Racing – +7.437
05. Norbert Siedler – Lechner Racing – +8.498
06. Philipp Eng – MRS GT-Racing – +10.405
07. Christian Engelhart – Konrad Motorsport – +10.880
08. Robert Lukas – Forch Racing – +11.163
09. Kuba Giermaziak – Verva Racing Team – +13.769
10. Mateusz Lisowski – Forch Racing – +16.063

Proprio Engelhart si è aggiudicato Gara 2 dopo essere scattato dalla prima fila. L’alfiere del team Konrad Motorsport ha poi avuto vita piuttosto facile, con Thiim giunto in piazza d’onore a quasi 6″.

Il nordico ha dovuto controllare la pressione di Edwards, terzo al traguardo ma squalificato successivamente per irregolarità tecnica della propria 911. A ereditare il terzo gradino del podio è stato così Kuba Giermaziak, qui trionfatore dodici mesi fa.

Il polacco ha preceduto Ammermuller ed Estr: la 5° posizione consente al transalpino di balzare in cima al campionato con 105 lunghezze, una in più di Rast, mentre Siedler (6° in Gara 2) è a quota 99.

Classifica Gara 2 (Top 10)

01. Christian Engelhart – Konrad Motorsport – 14 giri
02. Nicki Thiim – Attempto Racing – +5.761
03. Kuba Giermaziak – Verva Racing Team – +7.364
04. Michael Ammermuller – Lechner Racing – +8.467
05. Kevin Estre – Attempto Racing – +11.228
06. Norbert Siedler – Lechner Racing – +16.744
07. Robert Lukas – Forch Racing – +16.970
08. Jeroen Mul – Team Bleekemolen – +22.055
09. Sebastian Bleekemolen – Team Bleekemolen – +32.622
10. Andreas Mayerl – Lechner Racing – +37.791

La Porsche Supercup tornerà in azione dopo la pausa estiva, sempre insieme alla Formula 1, sul tracciato di Spa il 2 settembre.


Stop&Go Communcation

Al termine del weekend di Budapest, c’è un nuovo leader della classifica generale in Porsche Supercup: è Kevin Estre, vincitore […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/sportgt-300712-01.jpg Porsche Supercup – Budapest: Senza Rast, Estre vince Gara 1 ed è nuovo leader