Il direttore generale dello Swiss Racing Team, Othmar Welti, ha reso nota la propria disapprovazione nei confronti del bilanciamento delle prestazioni, che, secondo lui, ha danneggiato le Nissan GT-R. Effettivamente, le prestazioni non sono state esaltanti ad Abu Dhabi: nella Qualifying Race, Wendlinger-Moser hanno ottenuto solo un nono posto, mentre Ara-Nilsson si sono classificati in dodicesima posizione; durante la Championship Race la situazione non è migliorata, con la coppia austro-svizzera in quattordicesima piazza finale, ritirati durante il corso del primo giro Ara-Nilsson. Non è andata meglio al Sumo Power GT, all’ultimo momento aggiuntosi sotto l’ala protettrice di Nissan, forte solamente dell’11° posto di Krumm-Dumbreck nella prima frazione, come miglior risultato. 

Le Nissan GT-R sono state appesantite con 30kg aggiuntivi, che, secondo il parere di Welti, ne hanno determinato la poca competitività: “Il bilanciamento delle prestazioni ha mostrato un errore di valutazione enorme. Conseguentemente non siamo riusciti ad ottenere il massimo dei risultati con le nostre Nissan. Nonostante la GT-R sia stata dichiarata la vettura di riferimento, è rimasta indietro. Qualcosa è decisamente sbagliato. Penso che una decisione sarà presa prima di Silverstone”.  

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Il direttore generale dello Swiss Racing Team, Othmar Welti, ha reso nota la propria disapprovazione nei confronti del bilanciamento delle […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/sportgtphoca_thumb_l_IMG_4555.jpg Othmar Welti contrariato: “Troppo penalizzate le Nissan GT-R”