L’attuale dominatore del World Rally Championship, il francese Sebastien Ogier, ha segnato sul taccuino una nuova apparizione da svolgere su circuito asfaltato, stavolta non nel contesto della Porsche Supercup ma al volante della Bentley Continental GT3.

Il primo esemplare della vettura inglese, di prossima introduzione sul florido mercato delle automobili Gran Turismo, è in fase di definizione presso l’atelier di M-Sport e Ogier non ha resistito alla tentazione di rispondere affermativamente alla chiamata.

“Tutto è iniziato quasi come un gioco ma, senza dubbio, sarei felice se avessi l’occasione di provare la Bentley Continental GT3” ha affermato il pupillo di Volkswagen Motorsport. “Sebbene ami i rally, apprezzo anche misurarmi in altre discipline”.

Il direttore dello squadrone tedesco nel WRC, Jost Capito, ha già concesso il proprio beneplacito: “Siamo aperti a questo. È chiaro che la nostra priorità è il campionato mondiale nel quale ci stiamo cimentando ma non appare come un dilemma concedere a Sebastien tale opportunità, soprattutto se ha tempo per provare qualcosa di diverso. Il marchio Bentley fa parte del Gruppo Volkswagen e impegnarsi in un ambito differente si tramuta in qualche cosa di vantaggioso per i piloti”.

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Sempre in cerca di nuove sfide che lo possano stimolare, Ogier ha trovato il beneplacito della Bentley e di Jost Capito al fine di testare la nuova Continental GT3

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/06/bes-ogier-270613-01.jpg Le sirene della pista chiamano ancora Sebastien Ogier: la risposta è affermativa!