Il fascino di una delle competizioni australiane più importanti, la 12 Ore di Bathurst, ha attirato il tre volte campione dell’American Le Mans Series Patrick Long.

Il pilota statunitense condurrà un esemplare di Porsche 997 GT3 Cup iscritto nella categoria B e dividerà l’abitacolo con David Calvert-Jones e Alex Davison, quest’ultimo già impegnatosi lo scorso anno nella divisione inferiore della 12 Ore di Bathurst.

“Questo evento e il tracciato parlano per sé: alcune persone hanno affermato che la pista assomiglia al Nürburgring e altre hanno dichiarato che è come gareggiare su un circuito cittadino posto su degli steroidi. Sinceramente non so cosa aspettarmi” ha dichiarato Patrick Long a Sportscar365. “Purtroppo, non ho mai avuto l’opportunità finora di partecipare alla 12 Ore di Bathurst a causa di concomitanze con altre corse”.

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Il tre volte campione dell’ALMS ha finalmente trovato l’occasione per partecipare alla 12 Ore di Bathurst, una delle più rinomate corse dell’altro emisfero…

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/01/12hbathurst-long-080114-1024x621.jpg Le sirene della 12 Ore di Bathurst chiamano Patrick Long