Sono Cedric Leimer e Andrea Amici i due piloti saliti sul gradino più alto del podio del Lamborghini Super Trofeo a Silverstone, in un weekend che ha riservato spettacolo e colpi di scena, oltre ad un ospite illustre in griglia: Adrian Newey, direttore tecnico della Red Bull di Formula 1, che ha confermato un certo talento anche al volante.

La sessione di qualifica del sabato mattina ha consegnato l’ennesima pole ad Adrian Zaugg, e le prime cinque posizioni hanno visto spiccare gli abituali protagonisti della serie.

In Gara 1 è arrivato il successo per lo svizzero Leimer, che al 19° dei 22 giri previsti ha ereditato il comando approfittando di una foratura patita dal leader Andrea Amici.

Secondo posto per Zaugg e il compagno di abitacolo Federico De Nora: il sudafricano è stato sfortunato nel ritardare al massimo la sosta ai box, vedendo vanificato il vantaggio per la safety-car entrata al 12esimo. Il problema di Amici, e la stessa sorte toccata a Leonardo Geraci, hanno permesso però a De Nora di artigliare la medaglia d’argento.

Terzo sotto la bandiera a scacchi è stato il 22enne, ex British F3, Rupert Svendsen-Cook, alla sua prima esperienza su una vettura ruote coperte. Il britannico ha concluso nel migliore dei modi il buon lavoro iniziato dal compagno Fabian Hamprecht, che gli aveva consegnato la Gallardo del Racing Team Germany in quinta posizione.

Più indietro nel gruppo Adrien Newey, presente sulla vettura VIP, ha messo a segno una bella partenza. Dal 14° posto ha recuperato posizioni, prima che un testacoda lo facesse scivolare di nuovo indietro costringendolo a ricominciare l’opera, cosa che ha fatto con successo: quando la safety-car è entrata cancellando il vantaggio di Zaugg-De Nora, il giornalista  Alberto Sabbatini, che divideva con lui l’abitacolo, si è lanciato in top-ten artigliando l’8° posto.

Classifica Gara 1 (Top 10)

  1. Cedric Leimer – Autovitesse Garage R.Affolder – 22 giri
  2. Zaugg/De Nora – Bonaldi Motorsport – +6.223
  3. Svendsen – Cook/Hamprecht – Racing Team Germany – +8.239
  4. Mame/Zanardini – Bonaldi Motorsport – +13.264
  5. Laurent Jenny – Autovitesse Garage R.Affolder – +15.317
  6. Viberti/Bonacini – Composit Motorsport – +24.881
  7. Benvenuti/Varvaroussis – Bonaldi Motorsport – +33.640
  8. Newey/Sabbatini – Automobili Lamboghini – +35.014
  9. Andrea Solimé – Autocarrozzeria Imperiale – +36.531
  10. Malavasi/Pierleoni – Composit Motorsport – +36.917

Amici ha messo da parte l’amarezza della prima manche con il successo di Gara 2, conquistata di forza con una bella rimonta dal fondo della griglia. Sotto la bandiera a scacchi Amici ha preceduto il vincitore di ieri, Cédric Leimer, e Leonardo Geraci, terzo e a sua volta autore di un bel recupero dalle retrovie,

Quarta piazza per Zaugg/De Nora, davanti a Checco Malavasi e Flavio Pierleoni che hanno invece colto la vittoria così il successo nella Classe Am davanti agli “onnipresenti” Laurent Jenny e Andrea Solimé.

Oltre che dalla lotta per la vittoria, la corsa è stata caratterizzata da un incidente che ha costretto i commissari ad esporre la bandiera rossa, quello di Alessandro Bortesi (comunque illeso), e da un altro crash di cui è stato protagonista proprio Newey.

Classifica Gara 2 (Top 10)

  1. Andrea Amici – Autocarrozzeria Imperiale – 17 giri
  2. Cedric Leimer – Autovitesse Garage R. Affolder – +2.554
  3. Leonardo Geraci – Touring Auto 2000 – +2.730
  4. Zaugg/De Nora – Bonaldi Motorsport – +14.961
  5. Malavasi/Pierleoni – Composit Motorsport – +17.792
  6. Laurent Jenny – Autovitesse Garage R. Affolder – +18.229
  7. Andrea Solimé – Autocarrozzeria Imperiale – +26.460
  8. Mame/Zanardini – Bonaldi Motorsport – +33.694
  9. Tanca/Palma – Autocarrozzeria Imperiale – +36.440
  10. Svendsen-Cook/Hamprecht – Racing Team Germany – +36.704


Stop&Go Communcation

Sono Cedric Leimer e Andrea Amici i due piloti vincitori del Lamborghini Super Trofeo a Silverstone, in un weekend che ha riservato spettacolo e colpi di scena.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/06/lamborghini-supertrofeo-silverstone-030613-01.jpg Lamborghini Super Trofeo – Silverstone: Leimer e Amici i due vincitori