Il penultimo appuntamento del GT Asia Series, disputatosi lo scorso fine settimana sul circuito cinese di Zhuhai, ha premiato Mika Hakkinen, laureatosi due volte campione di Formula 1 e impegnatosi nel campionato DTM dal 2005 al 2007.

Il pilota finlandese ha affiancato il giovanissimo Matthew Solomon e ha vinto la prima competizione al volante della Mercedes SLS AMG GT3 #36 gestita da Erebus Motorsport, in seguito all’effettuazione della partenza dalla sesta piazzola in griglia: si è trattato di un ritorno al successo per Mika Hakkinen, a secco di vittorie dalla stagione 2007 del DTM.

“Mi sono concentrato molto sul via e, una volta percorsa la curva iniziale del tracciato, ho guardato gli specchietti e ho capito di trovarmi in seconda posizione” ha affermato il conducente nativo di Vantaa. “La compagine ha svolto un lavoro superbo e Matthew si è dimostrato competitivo”.

La seconda e ultima gara ha invece visto Mika Hakkinen e Matthew Solomon tagliare il traguardo al quarto posto, complici i quindici secondi di penalità da scontare durante la sosta obbligatoria, come recita il regolamento, e un errore compiuto alla tornata finale dallo stesso pilota finnico.

“È stato piacevole aver collaborato con l’energico Matthew e sono orgoglioso di aver introdotto in Cina l’AMG Customer Sports Program. Dopo il trionfo conseguito ieri e il quarto posto agguantato oggi, penso che possiamo ritenerci soddisfatti dell’impegno profuso dai componenti di Erebus Motorsport” ha concluso Hakkinen.

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Il due volte campione di Formula 1 ha vissuto un fine settimana appagante sul circuito di Zhuhai, sede del penultimo appuntamento del campionato GT asiatico…

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/10/gtasiaseries-hakkinen-141013-01.jpg La stella di Mika Hakkinen brilla al debutto nel GT Asia Series