Il prossimo appuntamento del FIA GT1 World Championship, previsto a Portimao, potrebbe disputarsi senza le Corvette in pista. Proprio la Federazione potrebbe infatti escludere dall’elenco degli iscritti la DKR Engineering e l’Exim Bank Team China, le due squadre che si affidano alla supercar americana.

Confermate nel gruppo quasi in extremis, nei primi due round della stagione entrambe le compagini hanno schierato un solo esemplare a testa. Il regolamento prevede che ogni squadra debba obbligatoriamente mettere in pista due auto, ma per “cause di forza maggiore” è stata concessa una deroga dalla SRO, società organizzatrice della serie.

“A mio parere tutto è perfettamente corretto”, ha comunque sottolineato il boss Stephane Ratel ad Autosport.

Il 3 maggio, tuttavia, la FIA dovrebbe prendere una decisione in merito. In caso di parere negativo, in Algarve vedremmo al via appena 16 macchine e quattro costruttori (Aston Martin, Nissan, Ford e Lamborghini).


Stop&Go Communcation

Il prossimo appuntamento del FIA GT1 World Championship, previsto a Portimao, potrebbe disputarsi senza le Corvette in pista. Proprio la […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/fiagt1-220411-01.jpg La FIA potrebbe escludere le Corvette dal campionato