Per Karun Chandhok si apre una nuova avventura agonistica: in questa stagione il pilota indiano sarà al via della FIA GT Series, al volante della Mercedes SLS AMG GT3 schierata dal team tedesco Seyffarth Racing.

Chandhok dividerà la vettura con il giovane Jan Seyffarth, e ha commentato: “Sono molto contento di essermi assicurato questo accordo dell’ultimo minuto per correre nella FIA GT Series. Ho provato la macchina la scorsa settimana e sembra divertente da guidare, ma non conosceremo il nostro vero ritmo fino alla prima gara”.

Già nel 2012, chiusa l’esperienza in Formula 1, Chandhok si era cimentato nelle ruote coperte partecipando al Mondiale Endurance con il team JRM. “Sono vicino a firmare con una squadra di classe LMP2 per la 24 Ore di Le Mans, non vedo l’ora di tornare lì. Aver chiuso 6° nella passata edizione è certamente uno dei punti più alti della mia carriera”.

“In ogni caso adesso mi concentro sulla FIA GT Series”.

Oltre a Ricardo Zonta (alfiere del Team BMW Brazil), ci sarà quindi un altro ex F1 sulla griglia del campionato, che partirà nel weekend di Pasqua dalla pista francese di Nogaro.

“Ha tanta esperienza e una ottima reputazione che lo rendono un arrivo gradito per noi”, ha dichiarato il patron della serie Stephane Ratel. “Ho parlato a lungo con Karun ed è entusiasta di far parte di questo campionato”.


Stop&Go Communcation

Per Karun Chandhok si apre una nuova avventura agonistica: il pilota indiano sarà al via della FIA GT Series, con la Mercedes del team Seyffarth Racing.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/03/fiagt-chandho-260313-01.jpg Karun Chandhok sulla Mercedes del team Seyffarth