Il personale di JRM ha sviluppato e perfezionato la Nissan GT-R NISMO GT3 che la scorsa stagione ha gareggiato in campionati come il Blancpain Endurance Series e il FIA GT Series.

La vettura giapponese è adesso dotata di nuovi mozzi e differenti dadi di bloccaggio delle ruote, i quali consentono di diminuire di ben cinque secondi il tempo impiegato per effettuare i pit-stop; inoltre il rinnovato sistema di erogazione del carburante consente di ridurre del 4% la durata del rifornimento.

“La Nissan GT-R NISMO GT3 ha dimostrato di essere un’automobile molto competitiva ed è destinata a compiere un altro passo in avanti quest’anno” ha dichiarato James Rumsey, direttore esecutivo di JRM. “Lavorando di concerto con NISMO, abbiamo intuito che sussistevano alcune parti del veicolo in cui era necessario intervenire per garantire prestazioni sempre migliori”.

L’automobile nipponica è disponibile al prezzo di 353.000 euro circa e JRM fornisce anche alcuni accessori extra, fra cui il sistema di climatizzazione sviluppato da NISMO, il ricevitore GPS, un complesso di sensori per gli ammortizzatori, un sistema di monitoraggio della pressione degli pneumatici e aggiornamenti adatti ad una qualsiasi competizione di 24 ore.

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

La compagine diretta da James Rumsey ha deliberato la versione 2014 della competitiva Nissan GT-R NISMO GT3, destinata a correre in campionato molto concorrenziali…

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/01/bes-nissan-130114-01-1024x683.jpg JRM svela la Nissan GT-R NISMO GT3 in versione 2014