Come previsto Stephane Ratel ha annunciato oggi, durante la conferenza stampa tenuta nel weekend della 24 Ore di Spa-Francorchamps (valida per la Blancpain Endurance Series), le modifiche al calendario del FIA GT1 World Championship per la parte finale di questa travagliata stagione 2012.

Dopo l’annullamento dei due round in Cina, previsti sui tracciati di Ordos e Pechino, entrano in sostituzione due circuiti europei: il 18/19 agosto si tornerà allo Slovakia Ring, dove si è già gareggiato il 9 e 10 giugno, mentre il 22/23 settembre è in programma l’appuntamento del Nurburgring, in concomitanza con la stessa Blancpain Endurance Series.

Anticipata invece all’1/2 settembre l’inedita trasferta russa al Moscow Raceway; il gran finale, che farà calare il sipario sulla serie iridata dopo tre edizioni, resta quello del Buddh International Circuit in India, l’1 e 2 dicembre.

In Slovacchia e Germania il FIA GT1 sarà affiancato dal FIA GT3.

I prossimi appuntamenti del FIA GT1

19 agosto – Slovakia Ring (Slovacchia) *
2 settembre – Moscow Raceway (Russia)
23 settembre – Nurburgring (Germania)  *
2 dicembre – Buddh International Circuit (India)

* Insieme al FIA GT3


Stop&Go Communcation

Come previsto Stephane Ratel ha annunciato oggi, durante la conferenza stampa tenuta nel weekend della 24 Ore di Spa-Francorchamps (valida […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/fiagt1-270712-02.jpg Il bis allo Slovakia Ring e il Nurburgring inseriti in calendario