Qualifiche “accese” nella GTSPRINT INTERNATIONAL SERIES, dove a mettere tutti dietro in entrambi i turni di prove ufficiali è stata la coppia composta dal pilota romano Raffaele Giammaria e dall’ucraino Sergey Chukanov, su Ferrari 458 Italia del Team Ukraine, vettura che aveva dato prova di forza svettando anche nelle prove libere 1 sotto la pioggia.

Protagonisti anche i due alfieri della Scuderia Baldini 27 Network, Lorenzo Casè e Paolo Ruberti, sempre al volante di una vettura del Cavallino con cui domani partiranno in prima fila in entrambe le gare dopo essersi portati a ridosso dei due piloti della compagine ucraina. Nella Q2, infatti, il distacco registrato tra i primi due è stato di appena nove millesimi.

La prima gara di domattina vedrà partire dalla seconda fila il leader della serie Thomas Schöffler su Audi R8 (Audi MTM), in coppia con lo svedese Johan Kristoffersson (campione in carica della SUPERSTARS). Buona anche la prestazione di Fernando Croce e Matteo Beretta (Ferrari 458 Italia Ombra Racing Team), che per gran parte della sessione avevano occupato le posizioni alte della classifica prima di chiudere con il quinto tempo alle spalle della vettura gemella schierata sempre dal Team Ukraine di Andrii Kruglyk e Marco Cioci.

Leggermente indietro il contendente al titolo Glauco Solieri (Porsche 997 Autorlando Sport) settimo in entrambe le sessioni.

Nel GTS Cup Trophy il più veloce è stato Emanuele Romani, anche lui su una “supercar” di Stoccarda preparata dalla M Racing.

Domani le gare della GTSPRINT prenderanno il via alle ore 13.15 (Gara 1), mentre quella del pomeriggio è in programma alle ore 17.30.

GTSPRINT INTERNATIONAL SERIES – QUALIFICHE 1 (top 5): 1. Giammaria-Chukanov (Ferrari 458) 1’34”654; 2. Casè-Ruberti (Ferrari 458) 1’34”818; 3. Schöffler-Kristoffersson (Audi R8) 1’34”898; 4. Kruglyk-Cioci (Ferrari 458) 1’35”227; 5. Croce-Beretta (Ferrari 458) 1’35”560.

GTSPRINT INTERNATIONAL SERIES – QUALIFICHE 2 (top 5): 1. Giammaria-Chukanov (Ferrari 458) 1’34”883; 2. Casè-Ruberti (Ferrari 458) 1’34”892; 3. Passuti-Proietti (Porsche 997) 1’35”249; 4. Kruglyk-Cioci (Ferrari 458) 1’35”290; 5. Merendino-Necchi (Ferrari 458) 1’36”103.


Stop&Go Communcation

Qualifiche “accese” nella GTSPRINT INTERNATIONAL SERIES, dove a mettere tutti dietro in entrambi i turni di prove ufficiali è stata […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/10/giammaria-chukanovjpgcsc.jpg GT Sprint – Vallelunga, Qualifiche: Giammaria-Chukanov i più veloci