La Ferrari 458 Italia schierata dalla AF Corse ed affidata a Niki Cadei e Fabio Mancini si dimostra sempre più l’auto da battere nella GT Sprint: pur essendo una GTS3 sul lungo tracciato di Spa-Francorchamps ha “messo in riga” le rivali GTS2 conquistando la pole position delle due gare di domani (ore 9.15 e 17.25) con il tempo di 2’44.425.

Un turno fortemente condizionato dal meteo, al termine del quale al secondo posto si è piazzata la Ferrari 430 di Matteo Cressoni del Racing Team Edil Cris (2’45.700), mentre a dividersi la seconda fila sarà la 430 di Cirò-Ardagna Perez (AF Corse) e la Porsche 997 di Glauco Solieri. La Porsche 997 di Marco Antonelli (Antonelli Motorsport) svetta invece fra le GTS Cup precedendo la coppia Goldstein-De La Reina (Kessel Racing) e Alessandra Neri (Vittoria Competizioni).


Stop&Go Communcation

La Ferrari 458 Italia schierata dalla AF Corse ed affidata a Niki Cadei e Fabio Mancini si dimostra sempre più […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/gnfhnfnfn.jpg GT Sprint – Spa, Qualifica: Pole per la Ferrari 458 di Cadei e Mancini