Ancora un successo di Andrea Palma (l’ottavo consecutivo!) e della Ferrari 458 GTS2 del Black Team, che a Spa-Francorchamps hanno imposto la loro legge sotto una pioggia battente nella prima delle due gare della GT Sprint International Series.

Il veloce pilota romano ha così ulteriormente allungato il proprio vantaggio nella classifica generale.

Ma ad entusiasmare è stato anche il finlandese Antti Buri, secondo al suo debutto nel campionato sulla Dodge Viper della LMS Racing dopo essersi avviato dalla sesta posizione della griglia. Condotta regolare per Mario Cordoni, terzo assoluto con l’altra Ferrari 458 della Ombra Racing e ancora una volta leader della GTS3 davanti alla Corvette Z06 R di Roberto Benedetti.

Nel GTS Cup Trophy successo di Gianfranco Bocellari (Kessel Racing), che al volante di una Ferrari 430 ha preceduto nell’ordine le due Porsche 997 di Steven Goldstein (GDL Racing) e Vittorio Bagnasco (Happy Racer).

Classifica

01. Andrea Palma – Ferrari – 11 giri
02. Antti Buri – Dodge – +16.724
03. Mario Cordoni – Ferrari – +20.077
04. Del Castello/Benedetti – Corvette – +27.502
05. Max Mugelli – Ferrari – +28.629
06. Francois Perrodo – Ferrari – +1:07.418
07. Bocellari/Delli Guanti – +1:39.606
08. Steven Goldstein – Porsche – +1:48.133
09. Vittorio Bagnasco – Porsche – +1:49.754
10. Ricchi/Schiatti – Porsche – +1:52.129
11. Simone Pellegrinelli – Ferrari – +1:53.709

Ritirati

12. Marco Galassi – Ferrari – 2 giri


Stop&Go Communcation

Ancora un successo di Andrea Palma (l’ottavo consecutivo!) e della Ferrari 458 GTS2 del Black Team, che a Spa-Francorchamps hanno […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/sportgt-150712-01.jpg GT Sprint – Spa, Gara 1: Palma senza rivali sotto la pioggia