Motori accesi a Monza, per il primo turno di prove libere della International GT Sprint Series. A fare segnare il miglior tempo in assoluto di 1’50”037 è stata la Ferrari 430 GTS2 che il Black Team ha schierato in pista per l’equipaggio Giammaria-Pellegrinelli. Subito dietro la 458 Italia dello stesso team, guidata da Andrea Palma. Quindi, la prima delle Porsche 997 di Galuco Solieri.

Al top nella classe GTS3 la Corvette di Del Castello-Di Benedetti (RC Motorsport), quarti nella classifica generale. Nella GTS Open è stato invece l’ucraino Alexander Gayday ha svettare con la Porsche 997 della Happy Racer, precendendo la BMW M3 della new-entry Piero Necchi.

Nell’affollatissima GTS Cup, bene Bernasconi-Casè, sulla Ferrari 430 della Scuderia Baldini 27 Network, settimi assoluti.


Stop&Go Communcation

Motori accesi a Monza, per il primo turno di prove libere della International GT Sprint Series. A fare segnare il […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/sportgt-310312-011.jpg GT Sprint – Monza, Libere 1: La Ferrari di Giammaria-Pellegrinelli davanti a tutti