Nella splendida cornice del circuito di Brno si sono da poco concluse le qualifiche della GT Sprint International Series, dove ad avere la meglio nei due turni sono stati i due Alexander Talkanitsa, figlio e padre, sulla velocissima Ferrari 458 GTS2 della AF Corse.

Nelle Qualifiche 1 condotta perfetta per il giovane alfiere della compagine di Amato Ferrari che ha dovuto tenere testa ad un arrembante Andrj Studenic (Dino and Co Racing Team), il quale al volante di una vettura del Cavallino in configurazione GTS3 si è portato a ridosso del pilota bielorusso. Bene anche il driver locale Michael Vorba, che è riuscito a chiudere con il terzo tempo.

Nel secondo turno sempre della durata di 15 minuti è salito in cattedra Talkanista Sr. seguito dalla Corvette Z06 di Roberto Del Castello e della Ferrari 458 di Andrii Kruglyk (Team Ferrari Ukraine).

Nelle battute iniziali a mettere tutti dietro era stato Raffaele Giammaria su Ferrari 458 del Team Ferrari Ukraine, ma poco dopo il pilota locale Michal Vorba al volante della vettura gemella schierata per l’occasione dalla RPD Racing aveva scavalcato il driver laziale strappandogli il primo piazzamento. Con lo scorrere dei minuti si faceva vedere anche David Palmi, provvisoriamente terzo con la Ferrari 458 AR Cars Racing.

A sei minuti dalla fine è stata la Rossa GTS2 di Talkanitsa Jr. a prendere la prima posizione della classifica, sempre seguito da un brillante Vorba e dall’Audi R8 LMS dello svedese Johan Kristoffersson. Successivamente si era inserito tra i protagonisti anche Andrj Studenic (Dino and Co Racing Team) sempre su Ferrari 458 GTS3 andando ad occupare prima la quarta e poi la seconda posizione, conquistata a poco più di un minuto dal termine della sessione ufficiale, che si è chiusa con il bielorusso del la AF Corse in testa seguito dallo slovacco Studenic e dal ceco Vorba.

Nel secondo turno si facevano vedere il tailandese Ramindra Tanakorn (Ferrari 458 AF Corse) e la Corvette Z06 R di Roberto Del Castello, che si sono contesi la prima fila di Gara 2, mentre Talkanitsa Senior (Ferrari 458 AF Corse) si era inserito davanti ai due conquistando la prima fila poco dopo. Bene anche l’ucraino Kruglyk su Ferrari 458 del Team Ukraine, terzo a quattro minuti dalla fine davanti a Tanakorn e la Maserati MC GT3 di Max Pigoli.

Classifica Qualifiche 1 (Top 10)

01. Alexander Talkanitsa Jr – Ferrari 458 – 2:02.005
02. Patrik Tkac – Ferrari 458 – 2:02.584
03. Lubomir Jakubik – Ferrari 458 – 2:02.674
04. Johan Kristoffersson – Audi R8 – 2:02.733
05. Andrii Kruglyk – Ferrari 458 – 2:02.957
06. Dennis Waszek – Ferrari 458 – 2:03.199
07. Roberto Del Castello – Corvette Z06R – 2:03.231
08. Glauco Solieri – Porsche 911 – 2:03.323
09. Fernando Croce – Ferrari 458 – 2:03.555
10. Ramindra Tanakorn – Ferrari 458 – 2:04.321

Classifica Qualifiche 2 (Top 10)

01. Alexander Talkanitsa Sr – Ferrari 458 – 2:02.131
02. Roberto Del Castello – Corvette Z06R – 2:02.162
03. Andrii Kruglyk – Ferrari 458 – 2:02.517
04. Ramindra Tanakorn – Ferrari 458 – 2:03.273
05. Max Pigoli – Maserati MC3 – 2:03.573
06. Glauco Solieri – Porsche 911 – 2:04.005
07. Dennis Waszek – Ferrari 458 – 2:04.389
08. Johan Kristoffersson – Audi R8 – 2:04.808
09. Mario Cordoni – Ferrari 458 – 2:04.931
10. Fernando Croce – Ferrari 458 – 2:05.264


Stop&Go Communcation

A Brno si sono concluse le qualifiche della GT Sprint International Series, dove ad avere la meglio sono stati i due Alexander Talkanitsa.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/05/gtsprint-brno-talkanitsa-180513-02.jpg GT Sprint – Brno, Qualifiche: In pole Talkanitsa figlio e padre