E’ il caso di dire: finalmente ! Finalmente Alessandra Neri si è scrollata di dosso la sfortuna che da inizio anno l’aveva perseguitata, sottoforma di svariati problemi tecnici che mai avevano permesso alla sua vettura di essere al 100% efficiente.

A Spa invece la Ferrari 430 del team Vittoria Competizioni ha viaggiato come un orologio e Alessandra ha costruito sin dalle prove libere, giro dopo giro, la migliore prestazione della stagione, culminata con il terzo posto in gara 1 e uno strepitoso secondo posto in gara 2.

Quella di Spa Francorchamps è considerata una delle piste più difficili e tecniche del mondo ma Alessandra (come già in passato su altre due piste che premiano la guida, come Imola e Portimao) in queste condizioni sa offrire il meglio di sé.

“Non conoscevo il circuito ma mi è piaciuto subito. Certamente il fatto di correre da sola (il suo ex compagno di macchina infatti ha rinunciato al campionato – ndr) mi ha semplificato le cose: ho potuto girare molto di più e cercare il miglior assetto della vettura. Devo ringraziare il team e il mio ingegnere in particolare, tutti hanno lavorato al meglio e adesso i problemi delle gare passate sembrano davvero risolti. Anche sul bagnato, in prova – ha proseguito Alessandra – la macchina mi ha permesso subito di girare con fiducia su ottimi tempi … e ora tutti non vediamo l’ora che arrivi la gara del Mugello”.

Con il terzo e il secondo posto di Spa Neri si rilancia anche in classifica. Purtroppo il campionato è ormai compromesso ma con due eventi al termine (quattro gare) il secondo posto nella classe GTSCup è ancora alla portata di Alessandra.


Stop&Go Communcation

E’ il caso di dire: finalmente ! Finalmente Alessandra Neri si è scrollata di dosso la sfortuna che da inizio […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/uijkhkhjkjhkj.jpg GT Sprint – Alessandra Neri e Vittoria Competizioni protagoniste a Spa