AF Corse ha confermato la sua partecipazione all’International GT Open con tre macchine a tempo pieno. Il noto team italiano, campione in carica e presente in praticamente tutte le competizioni di Gran Turismo, rimane fedele al campionato dov’è presente sin dal 2006 con il marchio Advanced Engineering.

In classe SuperGT, AF schiererà in collaborazione con l’AT Racing una Ferrari 458 GT2 per Aleksander Talkanitsa Sr e Jr. La coppia bielorussa ha già vinto tre gare quest’anno, fra cui due manches della Winter Series by GT Sport e Gara 1 a Monza della GT Sprint.

In GTS, la scuderia piacentina ha iscritto una 458 GT3 per una coppia di giovanissimi agguerriti, quali Matteo Beretta e l’inglese Michael Lyons, che punteranno certamente al titolo. Michele Rugolo, altro protagonist di primo piano nel GT Open come nel WEC, condivide con Claudio Sdanewitsch il volante di un’altra 458 GT3.

Come di consueto, la squadra di Amato Ferrari schiererà vetture supplementari in alcuni eventi.


Stop&Go Communcation

AF Corse ha confermato la sua partecipazione all’International GT Open con tre macchine a tempo pieno.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/04/gtopen-afcorse-090413-01.jpg GT Open – Tre vetture a tempo pieno schierate da AF Corse