Philipp Peter ha ottenuto la pole per Gara 1 dell’International GT Open di oggi sul Red Bul Ring, il circuito di casa. Il pilota austriaco del Kessel Racing si è visto annullare il miglior tempo, per non aver rispettato i limiti della pista, ma detenendo anche il secondo miglior tempo (1:31.605), ha mantenuto la pole senza problemi, mostrandosi logicamente felice.

Con lui condivide la seconda fila Stefano Gattuso, sulla Ferrari 458 GT3 del team ticinese, molto veloce e logicamente prima fra le GTS.

In seconda fila i due immediati inseguitori nel campionato, l’argentino Lopez (Ferrari Vittoria) e Camathis (Ferrari JMB), mentre la vettura dei capoclassifica della Villorba Corse è in terza fila (con Moncini) insieme alla 458 GT3 di Rizzoli, secondo in GTS. La prima Porsche, l’Autorlando GT2 di Barba, è settima.

Da notare il forfait della nuova Mosler GT3 di Unzurrunzaga, che ha rotto il motore, mentre la Porsche Autorlando GT3 di Babini-Roda correrà solo Gara 2, essendo Roda impegnato anche a Magny-Cours (nella Blancpain Endurance Series) questo week-end.


Stop&Go Communcation

Philipp Peter ha ottenuto la pole per Gara 1 dell’International GT Open di oggi sul Red Bul Ring, il circuito […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/sportgt-270811-01.jpg GT Open – Spielberg, Qualifiche 1: Philipp Peter brilla in casa