Lorenzo Bontempelli e Marco Frezza hanno vinto la competizione del sabato disputatasi sul circuito di Spa-Francorchamps, sede del terzultimo atto del campionato GT Open.

Gli alfieri di Kessel Racing hanno approfittato dell’entrata in scena della vettura di sicurezza, richiesta in pista a causa dei due incidenti avvenuti quasi contemporaneamente della Corvette #8 di Wolf Nathan a Malmedy e della McLaren #66 di Chris van der Drift alla curva Eau Rouge, e di un leggero scroscio di pioggia che non ha indotto la totalità delle compagini a cambiare gli pneumatici. Il personale di Kessel Racing ha optato per montare le gomme da bagnato nel momento più opportuno e l’equipaggio composto da Bontempelli/Frezza ha preceduto sul traguardo la Porsche 997 GT3-R #57 di Autorlando Sport affidata a Tutumlu/Deverikos e la Corvette C6.R #4 di V8 Racing assegnata Ramos/Pastorelli e classificatasi al primo posto fra le vetture appartenenti alla categoria Super GT.

AF Corse e GPR Racing, rispettivamente con Cameron/Griffin e Soulet/Ide, hanno completato le prime posizioni dinanzi a una piacevole sorpresa, la Ferrari 458 Italia #1 curata da AT Racing e condotta dai Talkanitsa padre e figlio. Sebbene avesse raggiunto il terzo posto assoluto dopo aver compiuto una corsa accorta e concreta, Scuderia Villorba Corse ha dovuto scontare la penalità di un giro comminatale dai commissari e ha terminato la competizione in quattordicesima piazza, poiché ha compiuto la sosta obbligatoria della propria Ferrari #3 di Rigon/Montermini in regime di safety-car; la stessa penalizzazione ha interessato la McLaren #65 di Bhai Tech Racing assegnata a Suzuki/Pantano.

Alle spalle di Scuderia Villorba Corse si è introdotta un’altra vettura gestita da Kessel Racing, la #53 affidata a Laursen/Magnussen e attardatasi nel corso della tornata iniziale per la foratura dello pneumatico posteriore sinistro. SMP Racing-Russian Bears e Rinaldi Racing, d’altro canto, hanno vissuto una competizione negativa e non hanno tagliato la linea d’arrivo: in particolare, la Ferrari #63 di Pol Rosell ha subito un problema al propulsore durante la prima parte di gara e ha inondato d’olio il tratto di Blanchimont.

Classifica

1. Bontempelli/Frezza – Ferrari – Kessel Racing – 1h11:51.451 / GTS
2. Tutumlu/Deverikos – Porsche – Autorlando Sport – + 35.292 / GTS
3. Ramos/Pastorelli – Corvette – V8 Racing – + 1:07.251 / Super GT
4. Cameron/Griffin – Ferrari – AF Corse – + 1:09.265 / Super GT
5. Soulet/Ide – Aston Martin – GPR Racing – + 1:10.671 / GTS
6. Talkanitsa jr./Talkanitsa sr. – Ferrari – AT Racing – + 1:15.442 / Super GT
7. Beretta/Lyons – Ferrari – AF Corse – 1:18.962 / GTS
8. Costantini/Camathias – Ferrari – Ombra Racing – + 1:29.487 / GTS
9. Sijthoff/Longin – Corvette – V8 Racing – + 1:31.768 / Super GT
10. Toril/van der Zande – Mercedes – Seyffarth Motorsport – + 1:45.050 / GTS
11. Hamprecht/Kox – Lamborghini – Leipert Motorsport – + 2:44.697 / GTS
12. Werkman/Camp – Corvette – V8 Racing – + 1 giro / Super GT
13. Völker/Seyffarth – Mercedes – Seyffarth Motorsport – + 1 giro / GTS
14. Rigon/Montermini – Ferrari – Scuderia Villorba Corse – + 1 giro / Super GT
15. Laursen/Magnussen – Ferrari – Kessel Racing – + 1 giro / GTS
16. Fontes/Silva – Mercedes – Sports&You – + 1 giro / GTS
17. Earle/Kremer – Ferrari – Kessel Racing – + 1 giro / GTS
18. Fratti/Ghezzi – Porsche – Autorlando Sport – + 1 giro / GTS
19. Müller/Parhofer – Porsche – Attempto Racing – + 2 giri / GTS
20. Suzuki/Pantano – McLaren – Bhai Tech Racing – + 3 giri / GTS
21. Abresch/Nathan – Corvette – V8 Racing – + 3 giri / Super GT

Ritirati

22. Razia/van der Drift – McLaren – Bhai Tech Racing / GTS
23. Kogay/Seefried – Porsche – Rinaldi Racing / GTS
24. Rosell/Mavlanov – Ferrari – SMP Racing-Russian Bears / GTS
25. Coimbra/Silva – Mercedes – Sports&You / GTS
26. Maleev/Ladygin – Ferrari – SMP Racing-Russian Bears / GTS

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Lorenzo Bontempelli e Marco Frezza hanno interpretato perfettamente la competizione svoltasi sul tracciato di Spa-Francorchamps, complice una strategia coi fiocchi…

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/09/gtopen-kesselracing-070913-01-1024x481.jpg GT Open – Spa, Gara 1: La pioggia ci mette lo zampino e Kessel Racing trionfa con Bontempelli/Frezza