Nella seconda gara del GT Open a Portimao, in programma domani, sarà Matteo Malucelli al volante della Aston Martin Vantage della Villois Racing a partire dalla prima piazza. Si è dimostrato, infatti, il più veloce di tutti con il tempo di 1’44”563 durante la seconda prova di qualifica svoltasi in tarda mattinata.

Al suo fianco, in prima fila, la più veloce della classe GTS, con Peter Kox alla guida, la Lamborghini Gallardo della Goodsense Racing Team che ferma il cronometro su 1’44”602. In seconda fila le Ferrari di AF Corse e della famiglia Talkanitsa, mentre apre la terza fila ancora una Lamborghini Gallardo in gara per il campionato spagnolo affiancata dalla Porsche della Manthey Racing.

In quarta fila la Ferrari della Villorba Corse e la seconda di classe GTS, la Porsche della Autorlando ed in quinta le due Ferrari della Kessel Racing e della Black Team. Lorenzo Bontempelli, sulla Ferrari della Ombra Racing si piazza in 12° posizione ed è terzo per la classe GTS.

Si preannuncia una gara molto combattuta ed imprevedibile poiché tutte queste vetture hanno concluso la prova entro 1” dalla prima e vediamo che le iscritte per la classe GTS reggono il passo delle GT2, inoltre non si tratta più solo di un duello Porsche-Ferrari ma diventa una vera e propria lotta tra una bella varietà di marche in pista.

Alle 16:00 (ora italiana) finalmente la prima bandiera verde di stagione con la gara di 70’.

Clicca qui per la classifica completa in PDF

Gioia Cafaro


Stop&Go Communcation

Nella seconda gara del GT Open a Portimao, in programma domani, sarà Matteo Malucelli al volante della Aston Martin Vantage […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/04/barba2.jpg GT Open – Portimao, Qualifiche 2: Aston Martin la più veloce