Pole di Luca Filippi nella prima sessione di qualifiche dell’International GT Open a Portimao. Il pilota piemontese, al volante della Ferrari 458 GT2 della Villorba Corse, ha segnato il miglior tempo di 1:43.200 infliggendo un netto distacco (sette decimi e mezzo) a Miguel Ramos.

Filippi, in equipaggio con Andrea Montermini, porta quindi la sua vettura davanti a tutti sulla griglia di Gara 1 per cercare di bissare il successo conquistato nella seconda manche al Paul Ricard.

Alle sue spalle, come detto, il driver di casa Ramos, che fa coppia con Nicky Pastorelli sulla Corvette del V8 Racing e aveva svettato nelle prove libere di ieri.

Terzo posto per Alexander Talkanitsa padre e figlio, mentre la coppia lusitana composta da Cesar Campanico e Carlos Vieira, presenti come wild-card, ha colto la 4° piazza assoluta e la vetta di classe GTS, con la loro Audi R8.

A seguire il duo italiano formato da Lorenzo Bontempelli e Nicola De Marco, alfieri del Kessel Racing, e poi altri tre driver “azzurri”: Francesco Castellacci, Alessandro Pier Guidi e Daniel Zampieri.

Sono più o meno a metà gruppo le McLaren del Bhai Tech Racing: la #65 è 14° nelle mani di Giorgio Pantano, la #66, condotta in questo turno da Luzi Razia, è 18°. Solo 15° la prima Porsche, quella della Drivex affidata a Archie Hamilton e Niccolò Schirò e inserita nella categoria classe Super GT.


Stop&Go Communcation

Pole di Luca Filippi nella prima sessione di qualifiche dell’International GT Open a Portimao, al volante della Ferrari 458 GT2 della Villorba Corse.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/05/gtopen-filippi-villorba-110513-01.jpg GT Open – Portimao, Qualifiche 1: Luca Filippi in pole