Le condizioni atmosferiche avverse hanno obbligato gli organizzatori del terzo evento del campionato GT Open, pianificato sul tracciato del Nurburgring, a svolgere consecutivamente le due sessioni di qualificazione per non prendere troppo spazio alle altre serie automobilistiche presenti in loco.

Qualifica 1

La prima sessione ha coronato la perizia e la velocità di Andrea Montermini e della Scuderia Villorba Corse, autori all’ultimo giro di un miglior crono di 1:58.284, decisamente più basso rispetto al riferimento instaurato da Miguel Ramos al volante della Corvette C6.R #4 del V8 Racing.

Bhai Tech Racing ha acciuffato la prima posizione della categoria GTS grazie a Chris van der Drift e ha preceduto la Porsche 997 GT3-R #69 del Rinaldi Racing affidata all’esperto Marco Seefried; a completare le cinque piazze che più contano ci ha pensato Diederik Sijthoff, alfiere di V8 Racing. La compagine italiana Autorlando Sport, dal canto suo, si è dovuta accontentare del dodicesimo tempo conseguito da Isaac Tutumlu, esibitosi nell’abitacolo della Porsche 997 GT3-R #57.

Classifica (Top 10)

1.    Montermini/Filippi – Ferrari 458 Italia – 1:58.284
2.    Ramos/Pastorelli – Corvette C6.R – + 1.046
3.    van der Drift/Razia – McLaren MP4-12C GT3 – + 1.152
4.    Seefried/Kogay – Porsche 997 GT3-R – + 1.321
5.    Sijthoff/Longin – Corvette C6.R – + 1.560
6.    Mavlanov/Rosell – Ferrari 458 Italia GT3 – + 1.918
7.    Barba/Costantini – Ferrari 458 Italia GT3 – + 1.993
8.    Talkanitsa jr./Talkanitsa sr. – Ferrari 458 Italia – + 2.004
9.    Schirò/Hamilton – Porsche 997 GT3 RSR – + 2.029
10.    Suzuki/Pantano – McLaren MP4-12C GT3 – + 2.086

Qualifica 2

La seconda ed ultima frazione è stata interrotta dalla bandiera rossa e la pole-position inerente alla competizione di domani non è sfuggita a Nicky Pastorelli, rivelatosi perfetto nel condurre la Corvette C6.R #4 e fautore di un riscontro di 1:58.343. L’alfiere del V8 Racing ha rifilato oltre un decimo a Matt Griffin, incaricato dall’AF Corse di svolgere la sessione ai comandi della Ferrari 458 Italia #21 dell’AF Corse; la terza posizione è stata occupata da Jeroen Bleekemolen, il quale ha consegnato ad Autorlando Sport la leadership nella divisione GTS.

Scuderia Villorba Corse non è riuscita a ripetere la prestazione della qualifica precedente ma si è introdotta al quarto posto insieme a Luca Filippi, che ha tenuto alti i colori del vessillo italiano di concerto a Giorgio Pantano, ben comportatosi nell’abitacolo della McLaren MP4-12C GT3 #65.

Classifica (Top 10)

1.    Ramos/Pastorelli – Corvette C6.R – 1:58.343
2.    Cameron/Griffin – Ferrari 458 Italia – + 0.172
3.    Di Guida/Bleekemolen – Porsche 997 GT3-R – + 0.232
4.    Montermini/Filippi – Ferrari 458 Italia – + 0.755
5.    Suzuki/Pantano – McLaren MP4-12C GT3 – + 1.136
6.    Toril/Seyffarth – Mercedes SLS AMG GT3 – + 1.240
7.    Sdanewitsch/Rugolo – Ferrari 458 Italia GT3 – + 1.718
8.    van der Drift/Razia – McLaren MP4-12C GT3 – + 1.774
9.    Sijthoff/Longin – Corvette C6.R – + 2.096
10.    Beretta/Lyons – Ferrari 458 Italia GT3 – + 2.997

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Andrea Montermini e Nicky Pastorelli hanno creato spettacolo durante le qualifiche odierne e si sono spartiti la posta in gioco, per la gioia dei rispettivi team

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/06/gtopen-scuderiavillorbacorse-010613-01.jpg GT Open – Nurburgring, Qualifiche 1-2: Scuderia Villorba Corse e V8 Racing si spartiscono il bottino