L’equipaggio composto da Isaac Tutumlu e Dimitris Deverikos assoldato da Autorlando Sport ha siglato il miglior crono di 2:14.816 nel corso della prima sessione di prove libere svoltasi sul tracciato del Nurburgring, sede del terzo appuntamento del campionato GT Open.

La compagine italiana ha preceduto la Ferrari 458 Italia GT3 #63 condotta da Rosell/Mavlanov e curata da SMP Racing-Russian Bears mentre al terzo posto si è situato il secondo esemplare di Porsche 997 GT3-R gestito da Autorlando Sport. Bisogna scendere addirittura ai margini delle prime cinque posizioni per notare la presenza di una vettura aderente alla divisione Super GT, grazie al riferimento cronometrico di 2:15.516 instaurato da Ramos/Pastorelli alla guida della Corvette C6.R #4 del V8 Racing

Classifica – Top 10:

1.    Tutumlu/Deverikos – Porsche 997 GT3-R – 2:14.816
2.    Rosell/Mavlanov – Ferrari 458 Italia GT3 + 0.054
3.    Di Guida/Bleekemolen – Porsche 997 GT3-R – + 0.315
4.    Toril/Seyffarth – Mercedes SLS AMG GT3 – + 0.540
5.    Ramos/Pastorelli – Corvette C6.R – + 0.700
6.    Bontempelli/De Marco – Ferrari 458 Italia GT3 – + 1.177
7.    Costantini – Ferrari 458 Italia GT3 – + 1.470
8.    Kogay/Seefried – Porsche 997 GT3-R – + 1.786
9.    Beretta/Lyons – Ferrari 458 Italia GT3 – + 1.976
10.    Sdanewitsch/Rugolo – Ferrari 458 Italia GT3 – + 2.203

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

La classe GTS ha monopolizzato le prime due posizioni ai danni delle più potenti vetture di Super GT, grazie ad Autorlando Sport

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/05/gtopen-autorlandosport-310513-01.jpg GT Open – Nurburgring, Libere 1: Autorlando Sport apre le danze