Il penultimo evento del campionato GT Open, organizzato sul circuito di Monza per il fine settimana alle porte, accoglierà una miriade di novità e uno schieramento di oltre trenta vetture aderenti alle categorie Super GT e GTS.

La prima delle due divisioni suddette si infoltirà non poco e dovrebbe constatare il ritorno della Porsche 997 GT3 RSR #5, riparata perfettamente dal personale di Drivex School in seguito all’incendio occorso sul tracciato di Jerez de la Frontera; la struttura italiana AF Corse, dal canto proprio, schiererà una seconda Ferrari 458 Italia appannaggio dell’equipaggio composto da Vimal Mehta/Marco Cioci mentre Kessel Racing allineerà la #11 per Michael Broniszewski e un pilota ancora da definire. Inoltre, il competitivo Davide Rigon affiancherà di nuovo Andrea Montermini nell’abitacolo della Ferrari #3 curata da Scuderia Villorba Corse.

Anche il raggruppamento GTS riceverà cospicue adesioni, fra cui quella di Fabio Onidi e Filip Salaquarda, solitamente impegnati nel FIA GT Series e destinati a condurre la Ferrari 458 Italia GT3 #56 preparata AF Corse; per Esta Motorsport, il cui personale ha concordato di affidarsi alla perizia di Alessandro Pier Guidi e Alexander Skryabin, si tratterà altresì di un ritorno nel campionato organizzato da Jesus Pareja. Per quanto concerne gli avvicendamenti all’interno di alcune compagini, César Ramos sostituirà Jan Magnussen e coadiuverà Johnny Laursen alla guida della Ferrari #53 di Kessel Racing mentre Stefano Costantini e Stefano Gattuso si alterneranno al volante della vettura gemella #60 gestita da Ombra Racing.

La lista degli iscritti

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Il prestigioso e spettacolare evento di Monza, destinato ad accogliere circa trenta automobili, inizierà il proprio corso venerdì mattina con lo svolgimento della prima sessione di prove libere…

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/10/gtopen-start-011013-02.jpg GT Open – Numerose novità per l’evento di Monza: attese oltre trenta vetture al via