Comincia a piovere in mattinata su Monza e la seconda prova di qualifica è più insidiosa. La Porsche si prende la rivincita sulle Ferrari con la Imsa Performance Matmut e la Manthey Racing che girano in 2’02”396 la prima e 2’03”666 la seconda posizionandosi in prima fila nella griglia di partenza della seconda gara dell’International GT Open, in programma domani alle h. 13.35.

Apre la seconda fila Matteo Malucelli a bordo della Aston Martin Vantage della Villois Racing, seguita dalla Chevrolet Corvette della V8 Racing con Raffaele Giammaria al volante. In terza fila la Ferrari più veloce, quella della AF Corse affidata a Federico Leo. Al suo fianco Cochito Lòpez con la F458 della Villorba Corse.

Per la classe GTS è la Ferrari 458 della Kessel Racing a segnare il tempo migliore (2’04”633) piazzandosi in ottava posizione con Stefano Gattuso e togliendo a Marco Mapelli (nono assoluto), con la Porsche Autorlando, la pole di classe che era stata sua fino a poco prima della fine della prova. La vettura debuttante a GPL gira in 2’22”216 e chiuderà la griglia nella gara di domani.

Appuntamento alle h. 15.35 per la prima gara del week end.

Risultati seconda prova di qualifica

Gioia Cafaro


Stop&Go Communcation

Comincia a piovere in mattinata su Monza e la seconda prova di qualifica è più insidiosa. La Porsche si prende […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/95_5312-2-360.jpg GT Open – Monza, Qualifiche 2: Sotto la pioggia è più veloce la Porsche