Le due compagini maggiormente accreditate della conquista del titolo del campionato GT Open, V8 Racing e Scuderia Villorba Corse, hanno iniziano col piede giusto il fine settimana di Monza, apertosi con lo svolgimento della sessione iniziale di prove libere.

La compagine olandese ha infatti conseguito il miglior crono di 1:48.836 con la Corvette C6.R #4 affidata a Pastorelli/Ramos mentre il virtuale podio è stato definito dalla stessa Scuderia Villorba Corse e dalla squadra capolista della categoria GTS, la nostrana AF Corse, che ha svettato con la Ferrari 458 Italia GT3 #55 di Beretta/Lyons.

La prima vettura non marchiata Corvette o Ferrari a figurare in graduatoria è la McLaren MP4-12C GT3 #65 di Bhai Tech Racing delegata a Suzuki/Pantano e inseritasi alle spalle di Esta Motorsport, oramai divenuta una habitué dei piani alti delle classifiche. L’asfalto del circuito di Monza è sempre stato asciutto nel corso di tutta la sessione e il prossimo turno di prove è previsto dalle 15:05 alle 16:05.

Classifica (top 10)

1. Ramos/Pastorelli – Corvette – V8 Racing – 1:48.836 / Super GT
2. Montermini/Rigon – Ferrari – Scuderia Villorba Corse – + 0.155 / Super GT
3. Beretta/Lyons – Ferrari – AF Corse – + 0.277 / GTS
4. Onidi/Salaquarda – Ferrari – AF corse – + 0.303 / GTS
5. Skryabin/Pier Guidi – Ferrari – Esta Motorsport – + 0.496 / GTS
6. Suzuki/Pantano – McLaren – Bhai Tech Racing – + 0.635 / GTS
7. Maleev/Ladygin – Ferrari – SMP Racing-Russian Bears – + 0.886 / GTS
8. Razia/van der Drift – McLaren – Bhai Tech Racing – + 0.892 / GTS
9. Cordoni/Camathias – Ferrari – Ombra Racing – + 0.988 / GTS
10. Talkanitsa jr./Talkanitsa sr. – Ferrari – AT Racing – + 1.122 / Super GT

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Il penultimo appuntamento del campionato GT Open è iniziato sul circuito di Monza, soprannominato il Tempio della Velocità non a caso: V8 Racing ha predominato al termine della sessione…

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/10/gtopen-v8racing-041014-01-1024x623.jpg GT Open – Monza, Libere 1: V8 Racing e Scuderia Villorba Corse iniziano la contesa