Giorgio Pantano e Rafael Suzuki hanno trionfato al termine della competizione del sabato disputatasi sul tracciato di Monza, sede del penultimo appuntamento del campionato GT Open.

Situatosi alle spalle di Andrea Montermini e Alessandro Pier Guidi in seguito allo svolgimento della partenza, Pantano si è sobbarcato l’onere di svolgere il primo turno di guida e ha poi lasciato il sedile della McLaren MP4-12C GT3 #65 a Suzuki nel corso della sosta obbligatoria. Alle spalle della coppia italo-brasiliana si è inserita la seconda vettura curata da Bhai Tech Racing, la #66 affidata a Luiz Razia e Chris van der Drift; il podio è stato invece definito da Alessandro Pier Guidi e Alexander Skryabin, portacolori di Esta Motorsport. In realtà, se non avesse ricevuto la penalità di un giro come concordato dai commissari di gara, la Ferrari 458 Italia GT3 #60 di Stefano Costantini e Stefano Gattuso sarebbe stata classificata in terza posizione assoluta. Sempre per quanto concerne il raggruppamento GTS, la Ferrari #64 preparata da SMP Racing-Russian Bears ha subito la foratura dello pneumatico posteriore sinistro con Kirill Ladygin impegnato al volante e l’Aston Martin #13 di GPR Racing guidata da Maxime Soulet è stata interessata da un problema tecnico a una tornata dal termine.

La prima vettura aderente alla categoria Super GT a figurare in graduatoria è la Ferrari 458 Italia #3 di Scuderia Villorba Corse diretta da Montermini/Rigon che, in seguito allo svolgimento del pit-stop, ha perso la leadership assoluta a causa dei quarantacinque secondi di penalità previsti dal regolamento. La compagine italiana ha preceduto sul traguardo la vettura gemella #1 di AT Racing e la Corvette C6.R #4 amministrata da V8 Racing mentre un drive-through ha attardato la Ferrari #21 di AF Corse diretta da Cameron/Griffin. Una delle maggiori protagoniste del fine settimana monzese, la Porsche 997 GT3 RSR #5 gestita da Drivex School, è stata seriamente danneggiata sulla sezione anteriore per mano di Carlos Vieira, resosi protagonista di una collisione con la Ferrari #55 di Richard Lyons alla Variante del Rettifilo dopo cinque tornate.

Andrea Montermini, grazie ai punti immagazzinati quest’oggi, figura a quota 219 punti nella classifica di campionato e precede ancora Luca Filippi.

Classifica

1. Pantano/Suzuki – McLaren – Bhai Tech Racing – 1:11:08.663 / GTS
2. Razia/van der Drift – McLaren – Bhai Tech Racing – + 7.522 / GTS
3. Skryabin/Pier Guidi – Ferrari – Esta Motorsport – + 11.286 / GTS
4. Rosell/Mavlanov – Ferrari – SMP Racing-Russian Bears – + 24.128 / GTS
5. Rigon/Montermini – Ferrari – Scuderia Villorba Corse – + 34.254 / Super GT
6. Talkanitsa sr./Talkanitsa jr. – Ferrari – AT Racing – + 41.629 / Super GT
7. Laursen/Ramos – Ferrari – Kessel Racing – + 45.416 / GTS
8. Cordoni/Camathias – Ferrari – Ombra Racing – + 57.670 / GTS
9. Bontempelli/Frezza – Ferrari – Kessel Racing – + 1:15.877 / GTS
10. Ramos/Pastorelli – Corvette – V8 Racing – + 1:17.703 / Super GT
11. Cameron/Griffin – Ferrari – AF Corse – + 1:19.556 / Super GT
12. Sdanewitsch/Rugolo – Ferrari – AF Corse – + 1:19.596 / GTS
13. Hamprecht/Kox – Lamborghini – Leipert Motorsport – + 1:23.263 / GTS
14. Mehta/Cioci – Ferrari – AF Corse – + 1:24.809 / Super GT
15. Earle/Kremer – Ferrari – Kessel Racing – + 1:25.294 / GTS
16. Toril/Seyffarth – Mercedes – Seyffarth Motorsport – + 1:26.203 / GTS
17. Flohr/Castellacci – Ferrari – Kessel Racing – + 1:26.818 / GTS
18. Broniszewski – Ferrari – Kessel Racing – + 1:46.185 / Super GT
19. Abresch/Nathan – Corvette – V8 Racing – + 1:47.742 / Super GT
20. Costantini/Gattuso – Ferrari – Ombra Racing – + 1 giro / GTS
21. Werkman/Camp – Corvette – V8 Racing – + 1 giro / Super GT
22. Kogay/Seefried – Porsche – Rinaldi Racing – + 1 giro / GTS
23. Coimbra/Silva – Mercedes – Sports&You – + 1 giro / GTS
24. Soulet/Ide – Aston Martin – GPR Racing – + 2 giri / GTS
25. Maleev/Ladygin – Ferrari – SMP Racing-Russian Bears – + 2 giri / GTS
26. Onidi/Salaquarda – Ferrari – AF Corse – + 3 giri / GTS

Ritirati

27. Leganov/Rosina – Lamborghini – Leipert Motorsport / GTS
28. Sijthoff/Longin – Corvette – V8 Racing / Super GT
29. Beretta/Lyons – Ferrari – AF Corse / GTS
30. Vieira/Cressoni – Porsche – Drivex School / Super GT

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

L’affascinante campionato GT Open si è dato appuntamento sul circuito di Monza per lo svolgimento del penultimo atto di una stagione memorabile…

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/10/gtopen-bhaitechracing-051013-02-1024x682.jpg GT Open – Monza, Gara 1: Storica doppietta di Bhai Tech Racing con Pantano e Suzuki