Sarà l’Aston Martin Vantage del Villois Racing a partire dalla pole oggi in gara 2 a Budapest, in quella che sarà la centesima gara dell’International GT Open. Il romagnolo Matteo Malucelli ha segnato un tempo di 1.46.345 nella seconda sessione di qualifica ieri mattina, battendo di appena un decimo Emanuele Moncini, sulla Corvette V8 Racing sorella della vettura vincitrice di gara 1.

C’è grande attesa dopo la splendida gara di ieri in un Hungaroring, alle porte di Budapest, di nuovo baciato dal sole. Le Ferrari di Leo (AF Corse) e Lopez (Villorba Corse) partiranno dalla seconda fila, davanti alla Porsche di Tandy e la BMW Z4 del giovane svedese Daniel Roos, che ha firmato la pole in GTS al debutto dello Schubert Motorsport nel campionato.

Per la GTS apre la quarta fila la Ferrari 458 della Ombra Racing con Lorenzo Bontempelli, fermato ieri nel mezzo di una gara impeccabile a causa di un drive through non effettuato, mentre in undicesima posizione partirà la Ferrari 458 della Kessel Racing con Stefano Gattuso affiancata dalla Porsche della Autorlando Sport con Matteo Beretta.

Tutto è ancora in gioco, appuntamento ad oggi pomeriggio per la seconda gara.

Risultato prova di qualifica 2

Gioia Cafaro


Stop&Go Communcation

Sarà l’Aston Martin Vantage del Villois Racing a partire dalla pole oggi in gara 2 a Budapest, in quella che […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/91_4812-30-177.jpg GT Open – Hungaroring, Qualifica 2: Pole all’Aston Martin