La Corte d’Appello della Fédération Française du Sport Automobile (FFSA) ha comunicato e pubblicato le sue decisioni sui due appelli presentati da Villois Racing e aabar Villorba Corse dopo le gare al Paul Ricard dell’International GT Open, esaminati durante l’udienza dell’11 settembre scorso a Parigi.

Entrambi gli appelli sono stati respinti. Di conseguenza, l’Aston Martin #12 del Villois Racing vede confermata l’esclusione da Gara 1 (che aveva vinto) per un’infrazione in regime di parco chiuso (la vittoria va alla Ferrari AF Corse di Bruni-Leo), mentre il team Villorba Corse vede confermata la penalità di 30 secondi in Gara 2, passando dal 1° al 6° posto (la vittoria, in questo caso, va alla Porsche Manthey di Holzer-Tandy).

In seguito a questa decisione  il vertice della classifica assoluta appare così:

01. Bruni-Leo (Ferrari AF), 145 punti
02. Holzer-Tandy (Porsche Manthey), 144 punti
03. Montermini-Lopez (Ferrari Villorba), 131 punti
04. Barba-Malucelli (Aston Villois), 128 punti
05. Pilet-Narac (Porsche IMSA), 98 punti
06. Ramos-Giammaria (Corvette V8), 97 punti

Risultato aggiornato Gara 1 Paul Ricard

Risultato aggiornato Gara 2 Paul Ricard

Gioia Cafaro


Stop&Go Communcation

La Corte d’Appello della Fédération Française du Sport Automobile (FFSA) ha comunicato e pubblicato le sue decisioni sui due appelli […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/84_3912-36-22.jpg GT Open – Confermate le sanzioni del Paul Ricard