Grande vittoria per Alvaro Barba e Matteo Malucelli in Gara 2 dell’International GT Open a Brands Hatch, partiti addirittura 14esimi. Barba, al volante dell’Aston Martin Vantage schierata dal team Villois Racing, è stato autore di una formidabile rimonta nel primo turno di guida: lo spagnolo in pochi giri era già balzato al quarto posto, per poi passare addirittura secondo al 12esimo giro, superando il poleman Marco Mapelli.

Al comando si era portata la Porsche del Manthey Racing, grazie ai sorpassi compiuti da Marco Holzer sullo stesso Mapelli e, in precedenza, su Daniel Zampieri.

La scuderia tedesca ha però visto sfumare ogni chance in occasione del pit-stop, quando un principio di incendio al retrotreno ha convinto Nick Tandy (appena entrato nell’abitacolo) a fermarsi in fondo alla corsia box. Sistemata la situazione, Tandy è però ripartito in ultima posizione, chiudendo poi 12°.

Concluso il valzer delle soste, Matteo Malucelli si è riproiettato in vetta con l’Aston Martin. Tutto è tornato in gioco a 6 minuti dalla fine, dopo la safety-car intervenuta per rimuovere la vettura di Stefano Bizzari, uscito alla curva Hawthorns. Il driver romagnolo, grazie anche a tre doppiati alle sue spalle, è riuscito però a ricreare il margine di sicurezza per salutare in trionfo la bandiera a scacchi.

In piazza d’onore, a circa 3″7 di distacco, Giammaria Bruni, in coppia con Federico Leo sulla Ferrari della AF Corse. 3° posto per Raffaele Giammaria e Miguel Ramos, sulla Corvette del team V8 Racing. A occupare il podio, quindi, tre auto di tre marche diverse. Nelle fasi finali il portoghese ha dovuto resistere alla pressione di Andrea Montermini.

5° posto per Sijthoff/Pastorelli, sull’altra Corvette al via, poi Broniszewski/Peter e i poleman Marco Mapelli e Archie Hamilton, 7° assoluti ma vincitori nella classe GTS. A completare la top-ten Talkanitsa/Talkanitsa, Zampieri/Dalle Stelle e Beretta/Puglisi.

Ritirati ancora prima di cominciare Raymond Narac e Patric Pilet (IMSA Performance), con Pilet incappato in un contatto nel giro di installazione con Juan Manuel Lopez. La Ferrari della Villorba Corse ha rimediato “soltanto” la rottura di un cerchione, giungendo come detto al 4° posto.

Risultati Gara 2


Stop&Go Communcation

Grande vittoria per Alvaro Barba e Matteo Malucelli in Gara 2 dell’International GT Open a Brands Hatch, partiti addirittura 14esimi. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/sportgt-150712-02.jpg GT Open – Brands Hatch, Gara 2: Vittoria di rimonta per Barba/Malucelli