Ferrari, Porsche e ora anche Lotus: il marchio britannico porta ulteriore lustro all’International GT Open facendo il proprio ingresso nella classe Super GT con la Evora GT2, che ha esordito lo scorso anno sulla scena agonistica.

A gestire il programma Lotus nella serie sarà la Scuderia Giudici, che godrà del supporto diretto da parte della casa madre.

Saranno due le vetture al via, vestite dalla consueta livrea nero-oro: già confermato il primo equipaggio, composto dal veterano Johnny Mowlem (pilota ufficiale Lotus e vecchia conoscenza del GT Open) e dal nostro Marcello Puglisi, che a metà 2011 ha esordito con la Mercedes SLS GT3 della scuderia portoghese Sports&You, in coppia con Nicola De Marco.

“Siamo estremamente felici di poter partecipare al GT Open, che abbiamo preferito ad altri scenari. Contiamo nella competitività della Evora”, ha commentato il patron della squadra Gianni Giudici.

Ovviamente entusiasta di questo prestigioso ingresso anche il boss Jesus Pareja. “Renderà la competizione ancora più interessante”, ha dichiarato il manager spagnolo. “È un onore poter accogliere un costruttore come la Lotus e riavere con noi il nostro amico Gianni Giudici”.


Stop&Go Communcation

Ferrari, Porsche e ora anche Lotus: il marchio britannico porta ulteriore lustro all’International GT Open facendo il proprio ingresso nella […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/sportgt-200312-02.jpg GT Open – Arriva la Lotus in classe Super GT: la Evora nelle mani del team Giudici