Doppia vittoria a Monza per un inarrestabile Paolo Ruberti, impegnato eccezionalmente nel settimo appuntamento dell’International GT Open 2011.

Il pilota veronese, insieme a Gianluca Roda al volante della Porsche 997 GT3-R numero 57 schierata dal team Autorlando Sport, già nel secondo turno di prove ufficiali aveva stabilito la pole position di classe GTS con un deciso 1:49.208.

Nella prima corsa il pilota veronese e il suo compagno di equipaggio non hanno concesso spazio agli avversari, dominando costantemente fino a transitare per primi sotto la bandiera a scacchi tra le GTS. Nonostante i 45 secondi di handicap tempo da scontare durante il pit-stop, Ruberti ha dato spettacolo anche in Gara 2, concludendo al secondo posto dietro all:equipaggio composto da Bontempelli e Gattuso (Ferrari), saliti però al comando grazie ad un taglio di chicane.

L’intervento nel dopo gara dei commissari sportivi con una penalizzazione per l:accaduto ha consegnato a Ruberti e a Roda anche la vittoria di gara due e l:en-plein in un nuovo weekend da dominatori.

“Il 2011 si sta rivelando un anno per me da ricordare, dove grazie all:ottimo lavoro del team Autorlando Sport e ai miei compagni di equipaggio ho lottato costantemente per la vittoria in tutti gli eventi, sia nazionali che internazionali, a cui ho partecipato”, ha detto Ruberti. “Mancano ancora alcuni appuntamenti prima della pausa invernale e a fine anno sarà interessante tracciare il bilancio di una stagione ricchissima di soddisfazioni”.


Stop&Go Communcation

Doppia vittoria a Monza per un inarrestabile Paolo Ruberti, impegnato eccezionalmente nel settimo appuntamento dell’International GT Open 2011. Il pilota […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/sportgt-041011-01.jpg GT Open – A Monza doppia vittoria in classe GTS per Paolo Ruberti