E’ ancora presto per una conferma dei programmi 2014 ma Roberto Ravaglia, Team Principal del ROAL Motorsport, compagine che si è aggiudicata quest’anno la classifica a squadre e ha permesso all’equipaggio Comandini-Colombo di conquistare il titolo di vice campioni al volante della BMW Z4 GT3, non esclude una partecipazione alla prossima edizione del Campionato Italiano Gran Turismo.

“Non abbiamo ancora definito i programmi della prossima stagione di corse – tiene a precisare Ravaglia – ma posso confermare che il tricolore GT è tra i campionati che stiamo prendendo in considerazione. Intanto ci stiamo godendo il buon risultato dello scorso anno e proprio per questo BMW ci ha voluto premiare sabato scorso a Monaco con il BMW Team Competition Award come miglior team della casa tedesca nel mondo.”

Un premio davvero prestigioso per la compagine veneta, impostasi su 36 squadre “satelliti” attive in 32 diversi campionati nel mondo, che è stato consegnato da Jens Marquardt, capo del reparto corse BMW Motorsport, nel corso della 52^ edizione del BMW Sport Trophy sabato scorso a Monaco di Baviera.

“Questa è la mia 29^ presenza alla festa del BMW Sports Trophy – ha dichiarato Ravaglia – e sono particolarmente orgoglioso di ricevere questo riconoscimento come responsabile del team ROAL Motorsport. Questo premio non è soltanto merito della squadra ma anche dei nostri piloti”.


Stop&Go Communcation

E’ ancora presto per una conferma dei programmi 2014 ma Roberto Ravaglia, Team Principal del ROAL Motorsport, compagine che si […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/12/bmwsporttrophy013-02tytry.jpg GT Italia – ROAL Motorsport non ancora definisce la nuova stagione