Si appresta a rientrare nel Campionato Italiano Gran Turismo il Team Ebimotors di Enrico Borghi. La squadra di Cermenate, che aveva fatto la sua ultima comparsa nel tricolore GT nell’anno 2005, schiererà nella classe GT3 una Porsche 911 GT3 R per l’equipaggio composto da Alessandro Balzan e Giacomo Barri.

Anche per Balzan, vincitore delle ultime tre edizioni della Carrera Cup Italia, si tratta di un ritorno. L’ultimo suo impegno nella serie nazionale è datato 2008, al volante della Ferrari F 430 GT2, ma in questa edizione 2012 il pilota di Rovigo sarà impegnato assieme al suo giovane coequipier a difendere i colori Porsche in un’agguerrita classe GT3 che vede impegnate anche Audi, campione uscente, BMW e Ferrari.

Con questa dell’Ebimotors, salgono così a due le coupè della Casa di Stoccarda i cui team hanno già annunciato la loro partecipazione al campionato. All’appello manca, ancora, il Team Autorlando, ma l’ufficialità della presenza anche in questa edizione della squadra bergamasca non dovrebbe tardare, grazie anche alla disponibilità della filiale italiana della Casa tedesca, che si è strutturata per fornire supporto tecnico, assistenza e ricambi ai team che parteciperanno al campionato.

La 911 GT3 R Model Year 2012, vettura da poco ultimata, è dotata di un motore 6 cilindri boxer di 4 litri, capace di una potenza di oltre 500 cavalli, venti in più della versione precedente. Il cambio è sequenziale a 6 marce con i comandi a paddle sul volante. Per raggiungere il peso minimo di regolamento è stato concesso un largo uso dei materiali compositi in fibra di carbonio per il paraurti, lo splitter anteriore, le portiere, i parafanghi, il cofano con l’ala posteriore e gli specchietti retrovisori.

“Siamo pronti per fare un salto di qualità – racconta Enrico Borghi – ed entrare nel Campionato Italiano GT è un passaggio naturale dopo aver dominato la Carrera Cup Italia negli ultimi tre anni. Usciamo dalla logica del monomarca e andiamo al confronto con le altre Case: troveremo marchi importanti con vetture competitive per cui sarà una sfida stimolante che Alessandro Balzan si merita. Ebimotors apre una strada che potrà essere seguita da altri team, dal momento che la sinergia di calendario fra il GT tricolore e la Carrera Cup Italia 2012 permette alle due realtà di vivere in perfetta simbiosi. L’ambizione è di puntare alla vittoria nella consapevolezza che l’equipaggio Balzan-Barri sarà competitivo”.


Stop&Go Communcation

Si appresta a rientrare nel Campionato Italiano Gran Turismo il Team Ebimotors di Enrico Borghi. La squadra di Cermenate, che […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/sportgt-260312-02.jpg GT Italia – Il Team Ebimotors rientra con Balzan e Barri