Apertura alla grande sul tracciato romano del Campionato Italiano Gran Turismo con tanto spettacolo, agonismo e un livello tecnico elevatissimo.

Due le classi in gara: GT3 e GT Cup, divisione resa necessaria dal grande numero di iscritti.

Gara 1 – Nella gara della classe GT3 si è imposto l’equipaggio Frassineti-Beretta (Ombra Racing) su Ferrari 458 Italia, che ha preceduto di 3″284 l’altra Rossa della Villorba Corse con Schirò-Berton, mentre sul terzo gradino del podio, a 5″721, sono saliti Bertolotti-Viberti (Lamborghini Gallardo-Imperiale Racing). Nella gara della GT Cup il gradino più alto del podio è andato a Zanardini-Perel (Lamboghini Gallardo-Bonaldi Motorsport) che hanno preceduto le due Porsche 997 dei fratelli Pastorelli (Krypton Motorsport) e Baccani-Venerosi (Ebimotors).

Gara 2 – In GT Cup la vittoria è andata ai fratelli Luca e Nicola Pastorelli che al volante della Porsche 997 con i colori Krypton Motorsport, hanno preceduto la Lamborghini Gallardo (Bonaldi Motorsport) di Zanardini-Perel e l’altra Porsche 997 di Maino-Selva (Ebimotors). Nella classe GT3, invece, con vittoria per Casè-Gattuso (Ferrari 458 Italia-Scuderia Baldini 27) davanti alle altre due Rosse di Lucchini-Venturi (BMS-Scuderia Italia) e Schirò-Berton (Villorba Corse).

Il secondo appuntamento della serie è atteso per l’ultimo weekend di maggio sul tempio della velocità, l’Autodromo Nazionale di Monza.


Stop&Go Communcation

Apertura alla grande sul tracciato romano del Campionato Italiano Gran Turismo con tanto spettacolo, agonismo e un livello tecnico elevatissimo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/05/2015-img-CIGT-Vallelunga-_apg8340.jpg GT Italia – Apertura d’eccezione per l’italiano GT