Il Campionato FIA GT si appresta a vivere questo fine settimana l’appuntamento più importante della stagione: la 24 Ore di Spa. La classica di durata belga quest’anno si preannuncia particolarmente interessante visto l’elevato livello di competitività degli equipaggi iscritti. Nelle ultime due edizioni la Maserati MC12 ha sempre svolto un ruolo di protagonista, andando a cogliere una splendida doppietta nel 2005 (primo posto per Bartels/Scheider/Van de Poele, secondo per Bertolini/Wendlinger/Peter) ed un incredibile successo nel 2006 (Bartels/Bertolini/Van de Poele), al termine di un duello tiratissimo con l’Aston Martin del Phoenix Racing. Il Vitaphone Racing Team, trionfatore nelle edizioni 2005 e 2006, schiererà sulla MC12 numero 1 il quartetto Bartels/Biagi/Van De Poele/Lamy, mentre sulla MC12 numero due, Ramos/Montanari/Bobbi/Lémeret.

Eric Van De Poele, già vincitore di quattro 24 ore di Spa, ritroverà Michael Bartels con il quale ha diviso il gradino più alto del podio nelle ultime due edizioni. Pedro Lamy invece sarà nuovamente al volante di una MC12 dopo la vittoria alla 6 Ore di Vallelunga conquistata con il team Racing Box nel 2006. Matteo Bobbi, campione FIA GT nel 2003 assieme a Thomas Biagi, sarà invece al debutto sulle gt modenesi, così come Stéphane Lémeret, driver belga che si classificò secondo nella 24 ore precedente.

La Scuderia Playteam Sarafree, alla sua prima apparizione a Spa nel FIA GT, schiererà sulla MC12 numero 11 il quartetto Bertolini/Piccini/Pier Guidi/De Simone, mentre sulla numero 12 Giannoccaro/Busnelli/Mueller/Lambert. Per Fabrizio De Simone si tratta del rientro nella classe GT1 dopo l’esperienza con le MC12 nel FIA GT (2004) e nel campionato ALMS (2005). Massimiliano Busnelli, attualmente impegnato nell’International GT Open, farà invece il suo debutto nel FIA GT mentre Alex Mueller, pilota tedesco che vanta precedenti esperienze nelle gare endurance, aveva già disputato la 24 Ore di Spa nel 2004. Il belga Yves Lambert affronterà per la sesta volta la classica di Spa.

Il JMB Racing affronterà la corsa con una sola MC12 affidata a Macari/Aucott/Peter/Franchitti. Philippe Peter torna così a sedersi nell’abitacolo della vettura del Tridente dopo la stagione 2005, disputata sempre tra le fila del team monegasco. Marino Franchitti, attualmente impegnato nell’ALMS, sarà invece al debutto con la MC12; nel suo curriculum non mancano buoni piazzamenti in gare di durata come la 1000 km del Nuerburgring. Joe Macari e Ben Aucott, sono attualmente in testa alla Citation Cup, grazie anche al successo colto ad Oschersleben. Nel corso della prima sessione di prove libere, la MC12 Playteam Sarafree di Bertolini/Piccini/De Simone/Pier Guidi (2’15"838) è stata la più veloce davanti alla MC12 Vitaphone Racing Team di Lemeret/Ramos/Montanari/Bobbi (2:16.858). Quinto tempo per Van De Poele/Bartels/Biagi/Lamy (2’17"428), settimo per Giannoccaro/Busnelli/Müller/Lambert (2’17"644) e undicesimo per la MC12 JMB Racing di Macari/Aucott/Peter/Franchitti (2’18"739).

Nella seconda sessione di prove libere, il miglior tempo è stato siglato dalla Corvette C6R di Deletraz/Hezemans/Gollin/Fässler (2’17"259), mentre le Maserati hanno occupato le posizioni dalla terza alla sesta: Van De Poele/Bartels/Biagi/Lamy (2’18"061), Macari/Aucott/Peter/Franchitti (2’18"111), Bertolini/Piccini/De Simone/Pier Guidi (2’18"990), Lemeret/Ramos/Montanari/Bobbi (2’19"919). La MC12 di Giannoccaro/Busnelli/Müller/Lambert ha chiuso la qualifica al ventiduesimo posto dopo un’uscita di pista. Le qualifiche sono in programma sia oggi (la prima sessione, della durata di 60’, prenderà il via alle 20.30, mentre la seconda, della durata di 90’, inizierà alle 22.00) sia domani (45’ a partire dalle 10.45). Sabato, alle ore 16, prenderà il via la 24 ore che verrà trasmessa, in Italia, su Sky Sport 2.


Stop&Go Communcation

Il Campionato FIA GT si appresta a vivere questo fine settimana l’appuntamento più importante della stagione: la 24 Ore di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/andrea_bertolini.jpg GT Fia: Maserati in buona evidenza nelle prime libere a Spa