Sarà composto da Haase-Kox l’equipaggio di punta del Reiter Engineering, che porterà in pista due Lamborghini Murcielago R-SV nel Campionato Mondiale GT1. Una formazione dalla doppia faccia, che mischia la giovinezza di Haase alla serietà ed esperienza di Kox, creando un mix irresistibile.  

Christopher Haase ha già avuto alcune positive esperienze con Reiter, datate 2007 nell’ADAC GT Masters e 2008, durante il quale il pilota tedesco s’impegnò nel GT4 European Cup Sport Light e nuovamente nell’ADAC GT. L’olandese Peter Kox, protagonista di una carriera infinita, vanta un discreto passato al volante di varie Lamborghini Murcielago: il suo primo approccio a bordo di una V12 italiana lo ebbe nel 2004, con la R-GT del Khron/Barbour Racing, insieme alla quale disputò 5 corse dell’ALMS. Da quella stagione in poi, la Lamborghini Murcielago rimase nel cuore dell’esperto Kox, che continuò ad alternarsi fra All-Inkl.com Racing, IPB Spartak e per l’appunto Reiter Engineering.  

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Sarà composto da Haase-Kox l’equipaggio di punta del Reiter Engineering, che porterà in pista due Lamborghini Murcielago R-SV nel Campionato […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/sportgt133.jpg FIA WGT – Reiter Engineering non cambia filosofia: Haase-Kox il loro primo equipaggio