United Autosports ha concluso con successo il primo test con la sua nuova Audi R8 LMS. La prova, avvenuta sull'Autodromo Internazionale di Algarve (vicino a Portimao) l'8 e il 9 di Marzo, ha visto il team britannico compiere circa 1200 Km. In pista si sono alternati Zak Brown, co-proprietario della squadra, e l'argentino Pablo Pérez Companc, che saranno protagonisti sull’Audi #23. Assieme a loro era presente anche Michael Guasch, statunitense che farà coppia con Mark Patterson sulla vettura gemella. A proposito di Patterson, assente a questa due giorni di test a causa di impegni lavorativi. Ovviamente, l'americano avrà modo di saggiare le qualità della sua Audi molto presto…

Delle grandi qualità dell'auto ha parlato proprio Richard Dean, direttore e co-proprietario di United Autosports: "Sapevamo che l'Audi R8 LMS era un gioiellino, ma non ce l'aspettavamo così… E' addirittura oltre l'immaginabile. Meravigliosa!" Davvero incontenibile Dean, che poi aggiunge: "La qualità costruttiva è davvero pazzesca. L'affidabilità è altissima".

Il neonato team è ormai pronto a debuttare in FIA GT3, deciso a difende il titolo costruttori conquistato dalla casa automobilistica tedesca lo scorso anno. Il debutto in campionato avverrà in Maggio, nel primo appuntamento a Silverstone. La prima apparizione nelle competizioni, invece, è fissata per il 5 Aprile, quando United Autosports prenderà parte alla prima tappa del British GT.

Guglielmo Matti


Stop&Go Communcation

United Autosports ha concluso con successo il primo test con la sua nuova Audi R8 LMS. La prova, avvenuta sull'Autodromo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/sportgtIMG_0978.jpeg FIA GT3 – United Autosports entusiasta dopo i primi test in Portogallo