Una pre-qualifica alquanto movimentata ha coinvolto il circuito di Budapest, interessato anche da una fine ma fastidiosa pioggia. Fra i fatti più curiosi lo scoppio dell’estintore nell’abitacolo della Ferrari F430 #56 ‘CRS Racing’. Adam Lacko al volante della Saleen S7r #18 ‘KplusK’ è stato protagonista di un incidente e la Ford GT ‘Matech Racing’ ha dovuto gettare la spugna a 3 minuti dalla fine per alcuni problemi.  

Il primo crono (1’42”.524) è stato fatto segnare dalla MC12 #2 ‘Vitaphone’ di Ramos-Muller, che ha preceduto di 4 decimi la Corvette Z06 ‘Sangari Team Brasil’ e di 465 millesimi la Saleen S7r #14 ‘KplusK’.  

Seguono la Maserati MC12 #1 ‘Vitaphone’ a 7 decimi dalla capolista, la MC12 #33 e la Z06 ‘LAA’ a completare la top-six. Una settima posizione per una Corvette Z06 ‘PK’ abbastanza sottotono, dopo una 24 Ore di Spa vissuta al massimo. Longin-Ruffier al volante della Z06 ‘SRT’ risultano ottavi a 2.4 secondi dalla vetta.   

In GT2 il primo tempo è della Porsche 997 #60 ‘Prospeed’ della coppia franco-inglese Collard-Westbrook, che hanno fermato le lancette dei cronometri sull’1’47”.954. A poco più di un misero decimo la Ferrari F430 #51 ‘AF Corse’ e la stessa vettura #50 dell’‘AF Corse’. Terminano la top-five la F430 #77 ‘BMS Scuderia Italia’ di Malucelli-Ruberti e la 997 ‘Brixia Racing’ dei talentuosi Lucchini-Ragginger.  

Luis Perez Companc, mentre era al volante della F430 ‘Pecom Racing’, ha dovuto abbandonare la sessione a causa di alcuni problemi alla posteriore sinistra.

Classifica Pre-qualifiche:

 

 Cla  N°  Pilota  Vettura / Motore  Tempo  Distacco  Giri  km/h 
Miguel Ramos
Alex Müller
Maserati1'42.524 39153.833
Enrique Bernoldi
Roberto Streit
Chevrolet1'42.9510.42714153.195
14 Karl Wendlinger
Ryan Sharp
Saleen/Ford1'42.9890.46533153.138
Michael Bartels
Andrea Bertolini
Maserati1'43.2480.72436152.754
33 A.P.Guidi
Matteo Bobbi
Maserati1'43.6231.09936152.201
19 Xavier Maassen
Thomas Biagi
Chevrolet1'43.8011.27737151.940
Mike Hezemans
Anthony Kumpen
Chevrolet1'43.8061.28210151.933
Bert Longin
James Ruffier
Chevrolet1'44.9962.47234150.211
18 Adam Lacko
Max Nilsson
Saleen/Ford1'45.6483.12412149.284
10 44 Thomas Mutsch
Jonathan Hirschi
Ford1'46.5053.98134148.083
11 11 Stéphane Lemeret
Luke Hines
Saleen/Ford1'46.5844.06030147.973
12 40 Bas Leinders
Renaud Kuppens
Ford1'47.4654.94119146.760
13 60 Emmanuel Collard
R.Westbrook
Porsche1'47.9545.43032146.095
14 51 Alvaro Barba
Niki Cadei
Ferrari1'48.0645.54036145.946
15 50 Toni Vilander
Gianmaria Bruni
Ferrari1'48.0685.54433145.941
16 112 Miroslav Konopka
Andrej Studenic
Saleen/Ford1'48.0785.55417145.927
17 77 Matteo Malucelli
Paolo Ruberti
Ferrari1'48.2175.69329145.740
18 97 Luigi Lucchini
Martin Ragginger
Porsche1'48.4975.97333145.364
19 55 Chris Niarchos
Tim Mullen
Ferrari1'48.7326.20827145.050
20 61 Darryl O'Young
Marco Holzer
Porsche1'48.8106.28629144.946
21 56 Andrew Kirkaldy
Robert Bell
Ferrari1'48.8146.29025144.940
22 95 L.P.-Companc
Matias Russo
Ferrari1'49.0596.53525144.615
23 59 Tim Sugden
David Ashburn
Porsche1'49.5226.99827144.003
24 78 Kenneth Heyer
Diego Romanini
Ferrari1'50.2537.72923143.049

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Una pre-qualifica alquanto movimentata ha coinvolto il circuito di Budapest, interessato anche da una fine ma fastidiosa pioggia. Fra i […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/sportgt005.jpg FIA GT – Budapest – Pre-qualifiche: Tre auto diverse nelle prime tre posizioni, grande spettacolo!