Archiviato il lancio dallo spazio operato nell’ottobre del 2012, Felix Baumgartner si è adesso proiettato verso la finalizzazione di una sfida totalmente diversa, ovvero la partecipazione alla 24 Ore del Nürburgring pianificata per il 21-22 giugno.

Il paracadutista austriaco competerà al volante di una Audi R8 LMS Ultra e sarà affiancato da piloti del calibro di Pierre Kaffer, Frank Biela e Marco Werner; al fine di prepararsi nel migliore dei modi in vista della competizione tedesca, Baumgartner prenderà parte a tre eventi del campionato VLN e alla gara di qualifica precedente alla 24 Ore del Nürburgring e prevista per il 5-6 aprile.

L’atleta nativo di Salisburgo è saltato agli onori della cronaca per essersi lanciato da un pallone in orbita a 38.969 metri di altezza il 14 ottobre di due anni fa e per aver raggiunto la siderale velocità di 1.173 km/h a corpo libero.

Programma sportivo delineato per Felix Baumgartner:

1.    VLN test / 21-22 marzo
2.    Gara di qualificazione alla 24 Ore del Nürburgring / 5-6 aprile
3.    VLN – 56a ADAC ACAS H&R Cup / 26 aprile
4.    VLN – Adenauer ADAC Simfy-Trophy / 17 maggio
5.    24 Ore del Nürburgring / 21-22 giugno

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Il paracadutista austriaco garregerà con Audi Sport nell’Inferno Verde e sarà affiancato da piloti di tutto rispetto ed estremamente esperti…

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/03/24HRing-Baum-070314-01.jpg Felix Baumgartner si proietta verso una nuova sfida: la 24 Ore del Nürburgring!