Arrivati a Donington con l’obiettivo di aggiudicarsi il titolo iridato, Michael Bartels e Yelmer Buurman hanno chiuso al comando il giovedì di prove libere del FIA GT1 World Championship.

L’equipaggio del team Vita4One ha ottenuto il miglior tempo nel secondo turno in 1:27.693, mentre i leader della classifica generale Marc Basseng e Markus Winkelhock hanno ottenuto soltanto l’8° posizione, con Basseng che precauzionalmente ha parcheggiato la sua Mercedes per un problema al cerchione.

In 2° posizione troviamo così Stef Dusseldorp e Frederic Makowiecki, anche loro contendenti al trono. La coppia della McLaren accusa circa un decimo e mezzo di ritardo dalla vetta, precedendo l’altra SLS AMG di Nicky Pastorelli e Thomas Jaeger.

4° piazza per il debuttante Adam Carroll e Laurens Vanthoor, i più rapidi nel turno del mattino.

Da segnalare l’uscita di pista compiuta dall’altro esordiente Marco Cioci, autore di un errore alla curva Starkey in cui ha perso il controllo della sua Ferrari 458.

Classifica

01. Bartels/Buurman – BMW – 1:27.693
02. Dusseldorp/Makowiecki – McLaren – 1:27.842
03. Pastorelli/Jaeger – Mercedes –  1:28.048
04. Carroll/Vanthoor – Audi – 1:28.084
05. Rosina/Kox – Lamborghini – 1:28.092
06. Ide/Castellacci – Ferrari – 1:28.129
07. Stippler/Jarvis – Audi – 1:28.437
08. Basseng/Winkelhock – Mercedes – 1:28.509
09. Demoustier/Parente – McLaren – 1:28.753
10. Lauda/Mayr-Melnhof – BMW – 1:28.782
11. Cioci/Salaquarda – Ferrari – 1:29.046
12. Groppi/Lariche – Ford – 1:29.091


Stop&Go Communcation

Arrivati a Donington con l’obiettivo di aggiudicarsi il titolo iridato, Michael Bartels e Yelmer Buurman hanno chiuso al comando il […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/fiagt1-270912-02.jpg Donington, Libere 2: Bartels/Buurman chiudono in testa